Ronaldinho è stato posto agli arresti domiciliari in Paraguay dopo false dichiarazioni di passaporto
Con suo fratello Robert, il primo Barcellona prima è stato arrestato dalla polizia nazionale paraguaiana il 4 marzo.
La procura ha detto che i funzionari fondare vari documenti, tra cui carte d’identità e passaporti paraguaiani per conto degli uomini.

I due uomini, detenuti in una prigione di Asunción, sono comparsi martedì in videoconferenza.

Foto della facciata dell'hotel ad Asuncion dove Ronaldinho e suo fratello saranno messi agli arresti domiciliari.

Il giudice Gustavo Amarilla ha annunciato la decisione, spiegando che ogni uomo ha pagato la cauzione di $ 800.000.

I due uomini rimarranno in un hotel nella capitale del Paraguay durante le loro indagini.

La sentenza è stata trasmessa in diretta dai media paraguaiani.

Le autorità hanno affermato che Ronaldo de Assis Moreira, noto anche come “Ronaldinho”, utilizzava passaporti autentici con contenuto falso.

I documenti sono stati trovati durante una perquisizione della suite della star dello sport presso lo Yacht Resort Hotel and Golf Club di Lambaré, vicino alla capitale paraguaiana Asunción, affermano i pubblici ministeri in una nota rilasciata il Facebook.

Le autorità hanno affermato che per avere un passaporto paraguaiano, una persona deve vivere nel paese per un po ‘di tempo.

Ronaldinho e suo fratello Roberto (a destra) arrivano al tribunale di Asuncion per comparire davanti a un procuratore.

“Ronaldinho e suo fratello sono entrati nel paese alle 9:05 su un volo commerciale che è atterrato all’aeroporto internazionale Silvio Petirossi. Sono entrati usando un passaporto paraguaiano autentico ma conteneva informazioni false”, ha affermato il procuratore federale. Federico Delfino in un post di Facebook al momento. .

“Ora sappiamo che i numeri su questi passaporti appartengono ad altre persone. Sono veri e propri passaporti ma con dettagli falsi. Sono stati emessi nel gennaio 2020 e le carte d’identità sono state loro date. arrivato a dicembre “.

Le autorità paraguaiane credevano che le loro controparti brasiliane avessero già rimosso i passaporti brasiliani del fratello a causa di problemi finanziari, ma gli fu detto che in realtà i documenti erano stati restituiti a loro nell’ottobre 2019.

READ  'Tiger King' non soddisfa tutti, basta chiedere a Larry David

L’ufficio del procuratore generale in Paraguay ha riferito alla CNNE che i suoi omologhi brasiliani hanno dichiarato che i due uomini hanno lasciato il loro paese con veri passaporti brasiliani.

Ronaldinho fabbricato club 529 presenze durante la sua carriera da giocatore di 17 anni, rivelando se stesso per una serie di migliori squadre di calcio europee, tra cui Barcellona, ​​AC Milan e Paris Saint-Germain.

Ha anche giocato 97 volte per la squadra nazionale brasiliana, segnando 33 gol e giocando un ruolo chiave nella squadra vincitrice della Coppa del Mondo FIFA 2002.

Sanie Lopez Garelli, Abel Alvarado e Jackie Castillo hanno contribuito a questo rapporto

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/edition_sport/~3/CeWwYz68ztE/index.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *