Sai stupire? I newyorkesi, comprese le celebrità, discutono su chi abbia il miglior accento

Il rumore del traffico incessante è stato sostituito dal canto degli uccelli. Le conversazioni tra sconosciuti nelle strade si fermarono. E ristoranti e musei sono ora vuoti ricordi di una città che non ha mai dormito.

La pandemia di coronavirus ha spogliato la città del suo clamore commovente, ma c’è un suono che non è mai stato in grado di mettere a tacere: il buon vecchio accento di New York.

Per il cineasta Nicolas Heller, questo è ciò che gli è mancato di più – motivo per cui ha deciso di lanciare un concorso per vedere chi ha il miglior accento.

“Quando si è verificato l’intero problema della quarantena, ero così depresso”, ha detto Heller alla CNN. “Cosa avrei fatto? Non posso uscire. Non posso interagire con le persone. Come sarò creativo?”

Per passare il tempo, Heller invitati newyorkesi pubblicare video sui social network presentandone gli accenti. Il regista ha pianificato di compilare le proposte, di far votare i suoi sostenitori sul migliore, e quindi incorona una persona fortunata con il più grande accento di New York.

Il concorso è iniziato tre giorni dopo, quando l’attore di Hollywood e il nativo newyorkese Alec Baldwin hanno presentato un video. Da allora, il concorso ha ricevuto oltre 1.000 proposte.

Anche altre celebrità come Kathrine Narducci, Wayne Diamond e Debi Mazar hanno partecipato alla sfida.

Dopo aver ridotto il pool a 24 persone con l’aiuto degli altri giudici Michael Rapaport e Princess Nokia, Heller ha utilizzato un sistema di supporto per consentire ai suoi sostenitori di decidere i vincitori del primo, secondo e terzo posto.

READ  L'ultima nave da crociera in mare raggiunge finalmente il porto

“Quando si trattava di giudicare, il miglior accento di New York non esisteva”, ha detto Heller. “Tutto è molto soggettivo. Abbiamo votato secondo il nostro coraggio. Era l’accento ma anche il video.”

Un newyorkese di passaggio Charlie da Wolf, “Il ragazzo cattivo più vecchio di Williamsburg”, ha preso il primo posto.
New York ha trascorso due minuti ad applaudire i primi soccorritori per il coronavirus
Rob Agri, il finalista, è arrivato secondo per il suo approccio creativo alla competizione recitare una poesiadisse Heller. rapper Principessa Nokia e 9 anni terra di siena legato per il terzo posto.

Heller, insieme a Rapaport e Princess Nokia, ha anche raccolto cinque dei loro contributi preferiti da ciascuno dei distretti di New York.

il vincitori ognuno ha ricevuto premi, inclusi buoni regalo e altri prodotti donati dagli sponsor del marchio.

Mentre Heller diceva che l’obiettivo era diffondere la felicità in un momento di tristezza e incertezza, la sua sfida si trasformò in qualcosa di molto più speciale.

“Era molto più grande di una competizione”, ha dichiarato Heller. “Era un modo per collegare i newyorkesi in un momento così scadente. Ha riunito la comunità. Le persone erano orgogliose di essere newyorkesi.”

Prima della pandemia, il regista era noto per uscire e incontrare newyorkesi unici, come attori e comici, e documentare i loro talenti. Ma in un mondo post-pandemico, Heller ha sempre trovato il modo di connettersi con le persone.

“Così tante persone hanno cercato di dirmi come questi video rallegrassero e come l’ascolto di altre voci di New York durante l’isolamento li aiutasse così tanto”, ha detto Heller. “È più di una gara divertente. Riporta l’orgoglio di New York.”

Heller ha detto che prevede di lanciare presto un altro concorso. Fino ad allora, ci piace guardare i New Yawkers che tawk the tawk.

READ  Il raduno di approvazione di Donald Trump è sparito

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/cnn_latest/~3/qXI71ZfTwz0/index.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *