Schumer vuole mantenere il nome di Trump fuori dai futuri controlli di stimolo

Gli sforzi del democratico di New York per far avanzare tale legislazione stanno provocando un nuovo confronto con la Casa Bianca sul modo migliore di gestire la risposta federale all’epidemia, questa volta sull’ultimo minuto dell’amministrazione. decisione di scrivere il nome del presidente sugli assegni.

“Il presidente Trump purtroppo sembra vedere la pandemia come un’altra opportunità per promuovere i propri interessi politici”, ha detto Schumer in una dichiarazione lunedì.

“La legge No PR pone fine allo sfruttamento da parte del presidente dei soldi dei contribuenti per materiale promozionale che avvantaggia solo la sua campagna di rielezione”, ha aggiunto. “Ritardare il rilascio dei controlli di stimolo in modo da poter aggiungere la loro firma è una perdita di tempo e denaro”.

L’ufficio di Schumer afferma che il leader della minoranza del Senato vorrebbe includere una legislazione che preveda l’inclusione dei nomi, della somiglianza o della firma di Trump nel prossimo ciclo di risposta di Covid-19. politico per la prima volta ha riferito sui piani di Schumer di introdurre la legge.
La saga del nome Trump sugli assegni è diventata un altro livello di polemiche sulla risposta federale, che ha dovuto affrontare politicizzare la crisi.
All’inizio di questo mese, un alto funzionario del governo confermato alla CNN che il nome di Trump, in un ordine del Dipartimento del Tesoro dell’ultimo minuto, sarebbe comparso sugli assegni inviati a milioni di americani.
Due alti funzionari del tesoro hanno detto al Washington Post, segnalato per la prima volta la decisione che il trasferimento probabilmente ritarderebbe la data di consegna della prima serie di assegni cartacei, il che potrebbe rallentare un processo che potrebbe già richiedere fino a 20 settimane.
L’Internal Revenue Service, tuttavia, ha insistito sul fatto che la mossa non dovrebbe causare ritardi. Lo ha detto in seguito il segretario al Tesoro Steve Mnuchin era una sua idea, non quella del presidente, per includere il nome di Trump.

Alla domanda sul suo nome che appare sugli assegni in un briefing all’inizio di questo mese, Trump ha detto: “Beh, non ne so molto, ma capisco che il mio nome è lì. Non non so dove stanno andando, come stanno andando “.

READ  Microsoft Word contrassegnerà due spazi dopo i punti come errore

“Sono sicuro che le persone saranno molto felici di ricevere un assegno grande, grande e bello e il mio nome è su di esso”, ha detto il presidente, aggiungendo che “non ritarda nulla”.

Schumer ha anche invitato lunedì a chiedere audizioni pubbliche al Senato per verificare la carenza e l’attuazione della legge sugli stimoli, esortando il funzionario della maggioranza del Senato Mitch McConnell a “incaricare i presidenti dei suoi comitati di iniziare immediatamente il monitoraggio risposta vigorosa e disperatamente necessaria da parte dell’amministrazione Trump alla pandemia di COVID-19 e alla sua attuazione della legge CARES. “

Schumer e Trump si sono già scontrati quando il presidente del Defence Production Act ha invocato il mese scorso per costringere General Motors a produrre più ventilatori per aumentare i ricoveri per coronavirus.

Schumer ha esortato Trump a nominare un nuovo contatto per la gestione del Defence Production Act e denigrato la scelta di Trump del consigliere commerciale della Casa Bianca Peter Navarro come coordinatore politico della legge per governo federale.

La Casa Bianca a sua volta pubblicato una lettera di Trump che attacca Schumer in termini molto personali – pochi istanti dopo che il presidente ha detto “questo non è il momento della politica”.

Manu Raju, Katie Lobosco, Devan Cole, Jim Acosta e Jason Hoffman della CNN hanno contribuito a questo rapporto.

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/edition_us/~3/1LO1ZyPzJh8/index.html

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

FPSGAMES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
FPSGames.IT