Incredibile ma vero, i legami dei campioni ucraini con il calcio italiano sono infiniti. Il primo è sicuramente questo: è stato Nevio Scala, l’ottimo allenatore del Parma con il quale ha vinto la Coppa Italia, che gli ha fatto alzare il primo e il secondo trofeo, quello del campionato 2002 e quello del Coppa d’Ucraina nello stesso anno.

Si potrebbe subito passare alla cosa fondamentale che unisce l’Inter alle squadre di questa nazione. Con cinque vittorie e tre pareggi, i nerazzurri sono imbattuti a differenza dell’avversario, che finora ha affrontato sette squadre italiane in Europa (oltre a Inter, Lazio, Roma, Napoli, Vicenza e Atalanta) e il suo taccuino non non è del tutto felice: sette vittorie, due pareggi e quindici sconfitte!

Si giocherà a Düsseldorf dove l’Inter ha già ceduto Bayer Leverkusen. Grazie anche al nono gol consecutivo di Romelu nelle partite di Europa League Lukaku. Nessuno aveva mai raggiunto tali vette, nemmeno lo straordinario attaccante del Newcastle Alan Shearer, era passato (si era fermato alle otto).

Ce n’è stato uno strano che mi ha colpito subito ed è il risultato esatto. Il 2-0 nerazzurro di Antonio Conte, visto in ordine brillante contro il Leverkusen, può essere giocato sul 10/1. Ci aiuta anche a farlo la difesa è tesa e non ha subito gol in cinque delle ultime sei partite. E il gol subito era in una partita vinta. Non mi sembra poco?

PS Ultime piccole informazioni dal campo. Da notare che Sensi potrebbe trovare posto anche durante la gara, che pochi giorni fa ha festeggiato il suo 25 ° anniversario ed è in buone condizioni.

READ  GP di Spagna: Hamilton vince davanti a Verstappen e Bottas. Disastro Ferrari: Vettel 7 ° e Leclerc si ritirano

AVVISO DI LUNEDI ‘

Risultato esatto Inter-Shakhtar 2-0 (quota 10)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *