Taylor Swift sorprende un’infermiera in onore del suo lavoro

Whitney Hilton, un’infermiera registrata presso il McKay-Dee Hospital di Ogden, nello Utah, ha recentemente parlato con i social media ringraziando Taylor Swift per averle spedito una scatola di articoli collegati a il suo album “Lover” e una lettera scritta a mano in onore del trentesimo anniversario di Hilton.

Hilton ha twittato un ringraziamento a Swift, il suo pubblicista e un account di fan domenica.

“DEVO PUBBLICAMENTE GRAZIE TAYLOR SWIFT @taylorswift & @ taylornation13 @treepaine per avermi inviato una scatola piena di Merch e una LETTERA PERSONALIZZATA da Taylor stessa per il mio trentesimo compleanno / per essere andata a New York per aiutare come infermiera “, scrisse Hilton. “È stato letteralmente il MIGLIOR GIORNO NELLA MIA VITA.”

Lunedì, l’infermiera ha anche condiviso un video che mostra il suo panico a causa del gesto.

“GRAZIE @taylorswift DAL CUORE DEL MIO CUORE !!!!!! (chiedo scusa per l’esperienza fuori dal corpo che stai per vedere .. ho dovuto calmarmi) #TaylorSwift #BestDayEver”, leggi il video di accompagnamento del tweet.

Hilton ha reso la sua foto di copertina di Twitter un’istantanea della nota scritta a mano che Swift le aveva scritto.

“Non posso ringraziarvi abbastanza per aver rischiato la vita per aiutare le persone e per aver diffuso il messaggio di cui le persone hanno bisogno per ascoltare sul serio,” afferma la nota. “Inoltre, ho visto una tua foto del mio show! Grazie per essere venuto! Mi piacerebbe abbracciarti la prossima volta e ringraziarti di persona. Con amore e ammirazione, Taylor.”

La CNN ha contattato un rappresentante Swift per confermare il gesto.

Hilton di recente ha scritto un post sul blog per Intermountain Healthcare nel viaggio di 2.200 miglia per lavorare al Long Island Health Medical Center presso la Northwell Health di New York, che è diventato un epicentro della pandemia.

“È un’esperienza umiliante. Ho così tanto da dire, ma quasi troppo sopraffatto per dire tutto”, ha scritto Hilton. “New York è stata colpita duramente. Le persone hanno bisogno di aiuto, le infermiere hanno bisogno di aiuto, i medici hanno bisogno di aiuto, tutti hanno bisogno di aiuto.”

READ  Premier League: alcuni club vivono in un "vuoto morale" di fronte alla pandemia di coronavirus

“È una modalità di crisi come non l’ho mai vista”, ha aggiunto. “È un’esperienza incredibile, anche se è la cosa più difficile che abbia mai fatto E anche la più gratificante.”

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/edition_entertainment/~3/3cPkVtS4I8s/index.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *