Twitter ha segnato i tweet di Trump per la prima volta con etichette di verifica dei fatti

La società di social media martedì ha sottolineato due dei tweet di Trump che hanno erroneamente affermato che le votazioni postali avrebbero portato a una diffusa frode elettorale.

“Ottieni i fatti sulle schede postali”, leggi un messaggio sotto ogni tweet. È collegato a pagina di verifica dei fatti la piattaforma aveva creato riempito con collegamenti aggiuntivi e riassunti di articoli di stampa che hanno smascherato l’affermazione.
Twitter ha dichiarato che la mossa era intesa a fornire un “contesto” attorno alle osservazioni di Trump. Ma la mossa senza precedenti di Twitter è probabile sollevare altri problemi la sua volontà di applicare sistematicamente l’etichetta ad altri tweet di Trump che sono stati giudicati fuorvianti da altri, soprattutto da quando il presidente ha presentato accuse infondate contro l’ex rappresentante Joe Scarborough riguardo alla morte di un membro dello staff del Congresso anni fa.

Chiesto alla CNN Dana Bash martedì se le società di social media dovrebbero agire contro Trump per aver spinto le teorie della cospirazione secondo cui un critico ha commesso un omicidio, il candidato alla presidenza democratica Joe Biden ha detto : o no – per esempio, se metti qualcosa nel dire questo – quella stessa cosa strana che il presidente pensa … dovrebbero dire che non è vero. ”

Twitter ha dichiarato martedì che i tweet sul voto postale di Trump non hanno violato le regole aziendali perché non hanno esplicitamente scoraggiato le persone dal voto. Ma, ha affermato la società, l’etichetta fornisce un contesto per le affermazioni di Trump.

“Questi tweet (qua e qua) contengono informazioni potenzialmente fuorvianti sul processo di voto e sono state etichettate per fornire un contesto aggiuntivo attorno alle schede postali “, ha detto il portavoce di Twitter Katie Rosborough a CNN Business in una e-mail”. Questa decisione è coerente con l’approccio che abbiamo condiviso in precedenza. questo mese. “

Rosborough ha confermato che questo segna i primi casi in cui Twitter ha definito ingannevole qualsiasi tweet di Trump.

La Casa Bianca non ha immediatamente risposto a una richiesta di commento.

Twitter non ha risposto immediatamente alle domande su chi avesse assemblato la pagina di verifica dei fatti o se fosse stata generata algoritmicamente.

source–>https://www.cnn.com/2020/05/26/tech/twitter-trump-fact-check/index.html

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *