Un modello all’avanguardia non prevede quasi la morte di coronavirus quest’estate. È possibile?

Non una sola persona morirà nel prossimo mese e mezzo, secondo il modello, che prevede fino ad agosto.

Ma gli esperti dicono che è improbabile, se non impossibile.

Secondo il Dr. Christopher Murray, direttore dell’istituto che ha costruito il modello, “il presupposto di base è che qualcosa verrà messo in atto – non penso che sia il distanziamento sociale – che ridurrà il rischio di un quasi zero rinascita “.

Il modello, ha detto, prevede che il distanziamento sociale non durerà fino alla fine di maggio, quando il peggio dell’epidemia americana dovrebbe finire. “Facciamo questa forte ipotesi che non vi sia alcun rischio di reintroduzione dopo la fine della prima ondata, ma potrebbe accadere”, ha detto.

Misure aggressive – come lo screening di massa, i test e la tracciabilità dei contatti – potrebbero proteggere dalla reintroduzione del virus da un altro stato o paese, secondo una FAQ dell’Institute for Health Metrics and Evaluation presso l’Università di Washington, che ha costruito il modello.

Ma agli esperti esterni, questa ipotesi sottostante sembra essere un pio desiderio.

“Sfortunatamente, non è possibile che un tale controllo possa avvenire entro l’estate”, ha affermato Bill Hanage, professore di epidemiologia presso la Harvard T.H. Chan School of Public Health.

“Anche nel migliore dei casi, assumiamo che ci saranno impennate e dovremo rimanere estremamente vigili”, ha detto.

Parlando alla CNN la scorsa settimana, il Dr. Ashish Jha, direttore dell’Harvard Global Health Institute, ha fatto eco a questo punto di vista. Ha detto che il modello fondamentalmente presume che nessuno morirà questa estate, “che l’epidemia per alcuni aspetti sarà almeno finita nei prossimi mesi”.

Questi sono i volti di alcune delle vittime del coronavirus americano

Ma non è realistico, ha detto. “Sappiamo che non è vero. Sappiamo che il numero di casi continuerà. Il virus non scomparirà.”

Jha ha detto che temeva che il modello “sottovalutasse quello che succederà dopo le prossime settimane”, ma, ha detto, “possiamo incrociare le dita”.

Hanage, da parte sua, ha affermato che saranno sempre necessarie misure aggressive, anche se non riescono a bloccare completamente il virus.

“Una volta superata la prima ondata”, ha detto, “dovremo esaminare da vicino le nostre azioni e mettere in atto una serie intelligente di cose che possiamo fare per mantenere i nostri sistemi sanitari, prevenire un un’altra ondata e consentire all’economia di ricominciare “.

READ  Il 16enne iraniano colpisce Magnus Carlsen, il giocatore di scacchi numero 1 al mondo per $ 14.000

Ogni comunità avrà bisogno di questo tipo di “scudo difensivo” per isolare i casi e prevenire gravi epidemie, ha dichiarato il dott. David Nabarro, inviato speciale dell’Organizzazione mondiale della sanità a Covid-19, in un’intervista con ” NBC Meet the Press “domenica.

Tuttavia, Nabarro ha affermato che la sua agenzia ritiene che il nuovo coronavirus “sarà un virus che rintraccerà la razza umana per un periodo piuttosto lungo”, fino allo sviluppo di un vaccino.

Dichiarazioni contraddittorie sul funzionamento effettivo del modello

Nelle interviste della scorsa settimana, i rappresentanti di IHME – l’istituto dietro il modello – hanno offerto resoconti contrastanti su come funzionano effettivamente le proiezioni e perché il modello non prevede quasi morti questa estate.

Ogni modello si basa su due cose: dati e ipotesi. Il modello IHME si basa in particolare sulla traiettoria della pandemia in altri paesi – come l’Italia e la Cina – e presuppone che gli Stati Uniti seguiranno una tendenza simile.

In sostanza, utilizza queste esperienze passate per prevedere il futuro, perfezionando le sue proiezioni man mano che arrivano più dati dagli Stati Uniti e dall’estero.

Trump continua a voler riaprire l'economia. Gli elettori non sono d'accordo.

Secondo la home page del modello, l’IHME si basa anche su un’altra ipotesi: “distanza sociale totale fino a maggio 2022”.

Ma la lingua precedente sul sito web dell’istituto – che è stata successivamente cancellata – afferma che l’analisi “presuppone un continuo allontanamento sociale fino alla fine del periodo modellato (4 agosto 2022)”.

Questa è una differenza importante: se a poche persone è permesso uscire durante l’estate, questo spiega perché si verifichino poche morti.

Un professore dell’istituto, Ali Mokdad, ha confermato mercoledì alla CNN che la lingua precedente era corretta. “Partiamo dal presupposto che le misure rimarranno in vigore fino alla fine della pandemia (fino ad agosto)”, ha detto in una e-mail.

Una portavoce dell’istituto, Amelia Apfel, ha detto martedì alla CNN che “non prevediamo come cambierebbe la curva se il distanziamento sociale fosse revocato prima del 4 agosto”.

Questi paesi riaprono: ecco come lo fanno

Ma in una telefonata di giovedì sera, Murray, il direttore dell’istituto, ha offerto un’altra storia, dicendo che il modello presume che altre misure – non le distanze sociali – saranno sufficienti per prevenire il risorgere del virus.

Alla domanda sul divario, ha risposto che non poteva parlare a nome degli altri e che sarebbe tornato alla CNN.

READ  Covid-19 mette fine ai piani dell'uomo di visitare tutti i paesi senza volare

Più tardi quella sera, l’IHME ha inviato una dichiarazione alla CNN affermando che il modello presuppone che il distanziamento sociale sia adottato “fino a quando l’epidemia, nella sua fase attuale, raggiunge il punto in cui i decessi sono meno di 0,3 per milione “.

L’istituto ha aggiunto: “Sulla base delle nostre ultime proiezioni, prevediamo che le misure di allontanamento sociale saranno in vigore fino alla fine di maggio”. Le versioni future del modello, ha affermato IHME, dovranno analizzare altre strategie dopo il distanziamento sociale.

Anche gli esperti all’estero sono scettici

La scorsa settimana, l’istituto ha rilasciato proiezioni di coronavirus per una varietà di paesi europei, tra cui il Regno Unito. Ma gli esperti hanno rapidamente respinto le previsioni, che da allora sono cambiate radicalmente.

Il modello inizialmente stimava che 66.000 persone sarebbero morte per un coronavirus nel Regno Unito all’inizio di agosto. Domenica scorsa, l’IHME ha ridotto queste stime a circa 37.500 morti, senza decessi previsti dopo il 31 maggio.

“Personalmente, penso che il modello sia piuttosto inutile”, ha dichiarato Keith Neal, professore emerito di epidemiologia delle malattie infettive all’Università di Nottingham.

Tre settimane dopo il blocco, la nuova normalità per San Francisco è molto anormale

Ha affermato di aver esaminato solo i dati del Regno Unito, ma ha aggiunto che “molto chiaramente, qualsiasi modello che doveva essere rivisto rapidamente in quattro o cinque giorni non era chiaramente adatto al Regno Unito”.

Supponendo il modello secondo cui i paesi saranno in grado di prevenire il risorgere del virus, Neal ha affermato che “Non credo che arriveremo a zero la trasmissione, anche se manteniamo le nostre distanze sociali”.

Sul suo sito web, l’IHME indica che “le nostre previsioni di zero morti a luglio e agosto presumono che siano state messe in atto misure appropriate per proteggere dalla reintroduzione di COVID-19 da un altro stato o paese”.

Ma David Spiegelhalter, presidente del Winton Center for Risk and Evidence Communication dell’Università di Cambridge, ha detto senza mezzi termini: “Sembra un’ipotesi enorme e probabilmente non realistica”.

Il modello ha proiezioni per l’estate, ma inizialmente è stato adattato al picco del virus

La dott.ssa Deborah Birx, coordinatrice della risposta al Coronavirus della Casa Bianca, ha ripetutamente citato il modello IHME in occasione di conferenze stampa, e spesso i giornalisti lo hanno chiesto ai funzionari.

Ma sebbene il modello fosse previsto per l’estate, lo era originariamente progettato le esigenze sanitarie del progetto durante la prima ondata del virus, specialmente al culmine, quando le risorse sono più limitate.

“Queste previsioni sono state sviluppate per aiutare gli ospedali e i sistemi sanitari a prepararsi all’aumento dei pazienti COVID-19 nelle prossime settimane”, secondo una FAQ sul sito Web del modello.

Birx afferma che il declino delle morti previste negli Stati Uniti è dovuto al fatto che gli americani cambiano comportamento attraverso il distanziamento sociale

“Penso che il modello IHME sia molto utile e, ovviamente, ha guidato gran parte della politica di salute pubblica e della pianificazione degli interventi”, ha affermato il dott. Thomas Tsai, chirurgo e ricercatore politico presso salute presso il Brigham and Women’s Hospital e la Harvard TH Chan School of Public Health.

READ  Notizie e aggiornamenti su Coronavirus in diretta da tutto il mondo

È importante rendersi conto, ha detto Tsai, che “questo è ancora solo un modello di come potrebbe essere il mondo. E ci sono molti parametri che i migliori modelli non possono prendere in considerazione”.

Potrebbe esserci una ricorrenza di casi durante l’estate o l’autunno, ha detto, ma quando si tratta di analisi IHME, “dobbiamo anche tenere presente quale obiettivo, che obiettivo da lui modellato “.

Murray, direttore di IHME, ha detto alla CNN che “ci siamo davvero concentrati sulla modellazione di questa prima ondata, e quando abbiamo iniziato a modellare, penso che non lo sapessimo davvero – e quando abbiamo costruito il [visualization] strumento, non sapevamo davvero – quando sarebbe stato fatto. “

Se le persone interpretano zero possibilità di rinascita, ha detto, “non è corretto, perché sarebbe una seconda ondata, e probabilmente dovremmo chiarirlo”.

Ma Murray ha affermato che “il modo in cui abbiamo pensato o pensato è che nessuno vorrà avere una seconda ondata”.

Ciò significa che “troveremo un qualche tipo di politica che si baserà su test, tracciabilità dei contatti e quarantena e controllo delle frontiere – questi quattro elementi per mitigare il rischio di una seconda ondata”, ha affermato. .

Alla domanda su dichiarazioni contrastanti sulle assunzioni alla base del modello, che non portano quasi a morti questa estate, Murray ha dichiarato: “Questa è la parte che dobbiamo riunire e assicurarci di comunicare chiaramente.

“Penso che dovremmo probabilmente smettere di mostrare luglio e agosto nello strumento per questo motivo, questo è sicuro.”

source–>https://www.cnn.com/2020/04/13/health/ihme-model-death-predictions/index.html

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

FPSGAMES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
FPSGames.IT