Una volta esistevano enormi acciughe a denti di sciabola. Sì, acciughe

Ma i reperti fossili mostrano che le acciughe di un tempo erano più formidabili.

Un gruppo internazionale di ricercatori ha recentemente riportato due specie di pesci che vagavano per i mari da 40 a 45 milioni di anni fa. Entrambe le specie avevano zanne che rivestivano le mascelle inferiori e un singolo dente a sciabola sulle mascelle superiori, suggerendo che erano predatori che cacciavano pesci più piccoli.

I loro genitori viventi più stretti? Acciuga.

“Questa scoperta aggiunge un elemento importante al quadro più ampio dell’evoluzione dei pesci e del modo in cui gli ambienti marini vengono trasformati in ciò che vediamo oggi”, ha scritto Alessio Capobianco, ricercatore dell’Università. dal Michigan e autore principale dello studio, in una e-mail alla CNN.

I risultati sono stati pubblicati questo mese sulla rivista Royal Society Open Science.

Le acciughe dai denti a sciabola erano una progenie delle specie odierne

Il team ha studiato due specie di queste acciughe dai denti a sciabola usando fossili. Uno, chiamato Clupeopsis straeleni, è stato scoperto in Belgio ed è stato descritto per la prima volta negli anni ’40, era lungo poco meno di mezzo metro. L’altro, chiamato Monosmilus chureloides, fu scoperto in Pakistan ed era lungo circa un metro.

Le scansioni TC dei fossili hanno rivelato la disposizione unica dei denti e hanno anche dimostrato che le due specie condividevano molte caratteristiche anatomiche con le acciughe moderne.

“È stata un’altra grande sorpresa per noi perché tutte le acciughe vive sono molto più piccole di queste forme estinte e la maggior parte di esse è specializzata nel mangiare il plancton e ha denti molto piccoli”, ha scritto Capobianco.

Le due specie non sono antenati diretti delle acciughe, ma piuttosto “progenie della linea che porta alle acciughe che non sono sopravvissute fino ad oggi”, ha detto Capobianco. In effetti, probabilmente esistevano già acciughe dall’aspetto moderno mentre i loro cugini dai denti a sciabola nuotavano nei mari.

“Tuttavia, poiché la maggior parte delle acciughe vive sono mangiatori di plancton con denti piccoli o assenti, la scoperta di acciughe dai denti a sciabola pone la domanda: se anche gli antenati delle acciughe avessero il muso, le creature mangiano pesce, e non è stato fino a dopo che hanno sviluppato adattamenti per l’alimentazione del plancton? “, ha scritto Capobianco. “O erano simili nelle abitudini di vita alle specie viventi e le forme dai denti a sciabola si sono evolute dai mangiatori di plancton?”

“Esperienza evolutiva fallita”

Circa 66 milioni di anni fa, un’estinzione di massa globale distrusse non solo i dinosauri, ma anche i pesci predatori e i rettili. La perdita di queste specie nei mari ha lasciato un vuoto negli ecosistemi marini, ha affermato Capobianco, che diverse specie hanno cercato di colmare diversificandosi e evolvendosi in nuove forme.

Alcune di queste specie di pesci predatori sono diventate animali che vediamo oggi, come lo sgombro, il tonno e il barracuda, ha detto. Altri, come le acciughe a sciabola, sono finalmente scomparsi.

“Le acciughe dai denti a sciabola sono un perfetto esempio di esperienze evolutive fallite: gruppi di breve durata che non sono sopravvissuti fino ai giorni nostri con notevoli adattamenti che non possono essere previsti sulla base delle specie viventi”, ha scritto Capobianco.

Non è noto il motivo per cui le acciughe dai denti a sciabola sono scomparse, ha affermato Capobianco.

Una possibile spiegazione potrebbe essere stata la competizione con altri pesci predatori sopravvissuti fino ad oggi. Un’altra spiegazione suggerisce che la loro estinzione potrebbe essere il risultato del cambiamento climatico globale che si è verificato da quando hanno nuotato nei mari.

Ma non ci sono abbastanza dati al momento.

source–>https://www.cnn.com/2020/05/26/us/saber-toothed-anchovies-study-scn-trnd/index.html

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *