Zion Williamson: La mamma è ancora il mio allenatore più duro

“Ad oggi mia madre è l’allenatore più difficile che abbia mai avuto”, ha dichiarato Williamson in un’intervista. pubblicato Lunedì sull’account Twitter NBA. “Ci sono stati momenti in cui il mio patrigno mi ha guardato e ha detto” hai fatto una buona partita “e mia madre ha detto” Non so di cosa stai parlando, hai avuto 2 o 3 fatturati “.

Sampson dovrebbe sapere. Ha allenato Sion in ogni campionato di basket giovanile che abbia mai giocato. Sampson era una star del college e in seguito divenne un insegnante di salute e educazione fisica al college. Sposò il padre biologico di Sion, Lateef Williamson, che giocava a football americano all’università.

Quando aveva cinque anni, i genitori di Sion divorziarono e sua madre sposò Lee Anderson, un giocatore di basket del college.

“Quando avevo 9 o 10 anni, il mio patrigno e mia madre mi dicevano” se vuoi essere uno dei migliori, devi lavorare quando nessuno lavora “, così mi sono alzato alle 5:30 del mattino e me ne sono andato al campo all’aperto e giocare “, ha detto Williamson all’emittente NBA Ernie Johnson.

Williamson affronta Derrick Jones Jr. del Miami Heat.

Il duro lavoro e la dedizione di Sion hanno iniziato a dare i loro frutti quando è entrato al liceo, dove è diventato una sensazione su YouTube per le sue schiacciate e le sue mosse potenti. Perfino la superstar del rap Drake indossava la sua maglia del liceo. Ma Sampson non voleva solo che suo figlio lavorasse sodo per essere eccezionale, ma per studiare come le leggende dei giochi facessero il loro mestiere.

“Quando ho iniziato a giocare, mia mamma ha detto che c’erano tre giocatori che voleva che guardassi: Magic Johnson, Larry Bird e Michael Jordan“Ha detto Williamson.” Anche se non ero vivo quando (Jordan) stava facendo queste cose, mi ha catturato. Tutto quello che ha fatto è stato semplicemente fantastico. ”

La star nazionale ha brillato su Sion durante il suo anno di basket al college alla Duke University, dove è stato allenato dal cinque volte campione nazionale Mike Krzyzewski. La rivalità di gioco universitario più comune è tra Duke e North Carolina, dove la Giordania vinse un campionato nazionale negli anni ’80.

A soli 36 secondi dalla sua prima partita contro Carolina, quella di Williamson scarpa soffiato, slogandosi il ginocchio. Sion fu devastata. Pianse nella sala di allenamento e non poté nemmeno guardare il resto della partita in TV. Ma fu allora che Sampson entrò nella stanza e fornì il conforto e il sostegno di cui suo figlio aveva davvero bisogno. “Mi ha abbracciato e mi ha detto: ‘Va bene, tornerai prima di saperlo”, ricorda Williamson.
Zion Williamson bacia la giovane star di Dallas Mavericks Luka Doncic.

Sion tornò quando iniziarono i playoff di Duke e condusse i suoi Blue Devils all’Elite 8 del torneo NCAA, dove furono eliminati 68-67 dallo Stato del Michigan.

Poco dopo il suo primo anno, Williamson dichiarò per la bozza della NBA. Sampson era al fianco di suo figlio quando lo era selezionato dai pellicani con la prima scelta generale. “Non sarei qui senza mia mamma.” disse Williamson con le lacrime che gli scendevano sul viso dopo la sua selezione.
Ma l’infortunio ha colpito ancora. Sion male lo stesso ginocchio in una pre-stagione di pellicani, costringendolo a perdere le prime 44 partite della sua stagione da principiante. Al suo ritorno, è stato brillante nelle prime 19 partite della sua carriera nella stagione regolare della NBA, con una media di oltre 23 punti e sei rimbalzi a partita, prima che la crisi del coronavirus costringesse la lega a chiudere. porte.

Sion, 19 anni, afferma di essere rimasto in forma e sarà pronto a riprendere quando il campionato riprenderà. Restituisce anche alla comunità di New Orleans.

Quando la NBA ha chiuso a metà marzo, lo ha fatto annunciato avrebbe pagato i salari di tutti i lavoratori nell’arena Pelican, il Smoothie King Center, per 30 giorni. “L’ho fatto perché è quello che mi ha insegnato mia madre”, ha detto Williamson. “Sento che è il minimo che posso fare e mostrare alla community che sono con loro”.

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/edition_sport/~3/MpOcOieW-C4/index.html

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

FPSGAMES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
FPSGames.IT