Hoshinoya Tokyo: il ryokan urbano più lussuoso del Giappone

(CNN) – Con poco più di un anno Tokyo che ospita le Olimpiadi estive del 2021, è giunto il momento per i viaggiatori che intendono partecipare ad attività sportive dal vivo per iniziare a pensare ai loro piani di alloggio.

Soprattutto quelli che cercano un’esperienza di lusso giapponese unica nel suo genere.

A questo proposito, Hoshinoya Tokyo è il leader in questo settore, di proprietà del marchio alberghiero Hoshino Resorts.

Non è un hotel boutique. Né è un hotel di lusso.

Situato nel quartiere Otemachi della capitale – il quartiere politico e finanziario, vicino al palazzo imperiale – Hoshinoya Tokyo si trova nel cuore di un ryokan (locanda giapponese).

I ryokan di fascia alta non sono comuni nelle principali città del Giappone. Sono più associati ad ambienti naturali lontani dalle strade urbane – vicino agli oceani o sullo sfondo di paesaggi montuosi.

Hoshinoya Tokyo si trova nel quartiere Otemachi della città.

Hoshinoya Tokyo si trova nel quartiere Otemachi della città.

Resort Hoshino

Con 17 piani riempiti con 84 stanze in una torre nera che si fonde facilmente nel suo ambiente pieno di grattacieli, potresti essere perdonato per aver preso in giro l’idea che ci sia qualcosa di tradizionale o simile in Hoshinoya Tokyo .

Fino a quando non sperimenterai gli elementi di design pensati creati dallo studio di architettura Azuma che riempie i suoi spazi.

Ad esempio, l’esterno di Hoshinoya Tokyo è racchiuso in una rete metallica composta da motivi tradizionalmente trovati sui kimono.

Ma a meno che tu non sia un ospite, è qui che finisce il tour. I visitatori esterni non possono accedere.

Diversi mini ryokan in uno

Non c’è un grande ingresso appariscente sbarrato da un portiere con i guanti bianchi dove le macchine possono fermarsi. (Il nostro tassista ci ha fatto uscire sulla strada dall’altra parte della strada perché non riusciva a trovare il posto.)

Attraversando l’enorme porta d’ingresso del ryokan, fatta di un unico taglio di cipresso, un singolo membro dello staff appare sulla scena per confermare la prenotazione. Siete quindi invitati a rimuovere le scarpe per proteggere il pavimento in tatami profumato che copre la proprietà.

Le scarpe sono collocate in armadietti di bambù, pronte per essere raggiunte quando lasci questa fortezza calma per sfidare le strade trafficate di Tokyo, prima di essere scortato nella tua stanza.

Ogni piano ha il suo salotto centrale – o ocanoma – che è condiviso dai clienti delle sei stanze su ogni piano. In effetti, Hoshinoya Tokyo è stato progettato per assomigliare a diversi mini-ryokan in uno.

Gli ospiti possono usufruire di rinfreschi gratuiti come tè di stagione, caffè, sake, birra e snack.

Sono disponibili tre opzioni di camera, di dimensioni variabili da 40 a 49 metri quadrati: Sakura (Deluxe King o Deluxe Twin), Yuri (Corner Deluxe King) e Kiku (Executive Triple).

Tutti combinano mobili di alta tecnologia e contemporanei con elementi di design tradizionale giapponese – schermi shoji classici inclusi.

Abbiamo alloggiato nell’opzione Kiku, una camera d’angolo che include un tavolo da pranzo, una scrivania e un grande divano. I letti sono in stile futon, ma con lussuosi letti lussuosi.

La colazione viene servita in camera – è possibile scegliere tra cucina occidentale o giapponese.

Essendo un ryokan, un set di crusca e kimono si trovano nel tuo armadio. Indossandoli intorno alla proprietà si aggiunge l’atmosfera ryokan, mentre si cammina su pavimenti in bambù e legno di sandalo profumati in calzini per cena.

Dove sono gli altri ospiti?

È un luogo progettato per la privacy, il relax e la calma, al punto che ti sentirai spesso l’unico ospite dell’edificio – e uno dei motivi per cui potrebbe non essere adatto a tutti .

Durante una recente visita, l’unico segno dei compagni di viaggio è stato visto nella sala principale al secondo piano, un’area in cui gli ospiti possono partecipare a dimostrazioni che mettono in evidenza vari aspetti dell’arte tradizionale giapponese, come le cerimonie tè matcha o musica classica, nonché sessioni di degustazione di sake.

Questa sensazione di gradita solitudine si estende anche all’unico ristorante senza nome nel ryokan.

Situato nel seminterrato, ha solo sei sale tatami private con tavoli e sedie e uno spazio aperto composto da quattro tavoli e un bancone.

La cena di più portate del ristorante viene dalle mani del pluripremiato chef Noriyuki Hamada, con grande disappunto dei buongustai locali. (Ricorda, solo ospiti.)

Agli ospiti viene servita una brillante serie di piatti noti come Nippon Cuisine. Secondo la stazione, si tratta di “uno stile culinario incentrato sul pesce – un alimento base comune di ryokan e un elemento chiave della cultura culinaria giapponese” – e preparato utilizzando tecniche francesi.

READ  La donna subisce un raro trapianto di terzo polmone al Duke Hospital nonostante la pandemia di coronavirus

Ammollo all’aperto

Hoshino Tokyo

L’onsen di Hoshino Tokyo ha una sezione all’aperto.

Resort Hoshino

Essendo un ryokan, c’è ovviamente un onsen interno (area balneare termale). L’acqua viene instradata 1.500 metri sotto le strade di Tokyo.

Se non fosse per la cucina memorabile dello Chef Noriyuki, arriveremmo al punto di dire che è l’attrazione principale di Hoshinoya Tokyo.

Situato all’ultimo piano, l’onsen offre bagni per uomini e donne, ciascuno con sezioni interne ed esterne collegate da un tunnel.

Come molti onsen giapponesi, i tatuaggi devono essere coperti: una sfida dato che devi fare il bagno nudo. Ma lo staff dell’hotel è felice di fornire adesivi color pelle per coprire l’inchiostro. (A questo punto, potresti ritrovarti a ripensare quel pezzo di schiena che hai ottenuto al college.)

Non esiste un centro fitness, ma gli ospiti che hanno bisogno di un allenamento possono accedere alla palestra in un edificio vicino o fare una corsa sul sentiero di cinque chilometri che circonda il Palazzo Imperiale.

Vi è, tuttavia, un centro benessere in loco che offre una varietà di massaggi e altri trattamenti.

Hoshino diventa globale

L'Hoshinoya Guguan di Taiwan dovrebbe aprire quest'anno.

L’Hoshinoya Guguan di Taiwan dovrebbe aprire quest’anno.

per gentile concessione di Hoshinoya Guguan

Il tentativo riuscito di Hoshinoya Tokyo di creare un santuario pacifico in una delle città più popolose del mondo non dovrebbe sorprendere.

Hoshino Resorts è stato in questo gioco per oltre un secolo. Fu fondata nel 1904 da Kuniji Hoshino, che aprì la sua prima spa nel 1914.

Da tempo noto ai viaggiatori giapponesi, il marchio sta appena iniziando a tessere il suo stile unico di ospitalità nei mercati internazionali.

Oltre a una trentina di proprietà in tutto il paese, tra cui il suo fiore all’occhiello Hoshinoya Resorts e diversi sub-marchi, Hoshino ha aperto Hoshinoya Bali a Ubud all’inizio del 2017.

Hoshinoya Guguan, un resort di lusso, dovrebbe aprire a Taichung, Taiwan entro la fine dell’anno.

Hoshinoya Tokyo, 1 Chome-9-1 Otemachi, Chiyoda, Tokyo 100-0004, Giappone; + 81 570-073-066
READ  I media dello stato nordcoreano riferiscono che Kim Jong Un è apparso il 1 maggio

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/edition_asia/~3/dsXxfJ9y58w/index.html

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

FPSGames.IT