Gli sconti e gli sconti dell’assicurazione auto restituiscono miliardi ai conducenti. Potrebbe non essere abbastanza
Ora, i primi 10 assicuratori, che insieme detengono il 72% del mercato, hanno tutti i programmi pubblicizzati per restituire ai loro clienti più di $ 7,5 miliardi nelle prossime settimane.

Ma alcuni cani da guardia affermano che gli assicuratori potrebbero – e dovrebbero – fare di più. L’industria risparmia decine di miliardi di dollari durante la pandemia, dicono, anche dopo aver sottratto i pagamenti dagli assicurati.

“È positivo che l’industria faccia parte di questi crediti”, ha affermato Dan Karr, CEO di ValChoice, una società di analisi dei dati che funge da cane da guardia del settore assicurativo. “Tuttavia, tutti questi sconti, abbuoni e crediti sono ancora pochi centesimi sul dollaro rispetto ai vantaggi che Covid-19 probabilmente fornirà alle compagnie di assicurazione auto”.

I primi 10 assicuratori riscuotono premi annuali di $ 178 miliardi, secondo il Insurance Information Institute. I dati sui sinistri non sono disponibili da settimane dalla pandemia che ha provocato lo svuotamento di strade e autostrade – ma dati i dati storici sulla relazione tra incidenti e traffico, è probabile che l’importo rimborsato agli assicurati sarà solo una frazione di ciò che gli assicuratori potrebbero risparmiare riducendo i sinistri Karr.

Gli importi rimborsati variano tra circa il 15% e il 25% dei premi, per periodi di almeno un mese presso il gruppo di società di assicuratori degli agricoltori fino a sei mesi al Geico.

State Farm, leader del settore, ha annunciato giovedì sera che rimborserà il 25% dei premi per un periodo di 10 settimane, dal 20 marzo alla fine di maggio. Ciò rappresenta circa $ 2 miliardi in premi ridotti per i clienti. State Farm, una mutua proprietà dei suoi assicurati, qualifica il pagamento come un dividendo.

READ  Gran Premio dell'Azerbaigian rinviato a causa della pandemia di coronavirus

“Assicuriamo più auto di chiunque altro e dalle nostre affermazioni scopriamo che le persone guidano di meno”, ha dichiarato Michael L. Tipsord, CEO di State Farm, in una nota. “Questo dividendo è uno dei modi in cui stiamo lavorando per aiutare i nostri clienti in questa situazione senza precedenti.”

Geico dà credito ai clienti a causa della bassa condotta del coronavirus

N ° 2 Geico restituisce ancora di più: un totale di $ 2,5 miliardi grazie a crediti per sei mesi di copertura assicurativa quando gli attuali assicurati rinnovano le loro polizze o sottoscrivono nuovi sottoscrittori.

La maggior parte di coloro che offrono sollievo ai propri clienti basano il pagamento sui premi versati durante i periodi di aprile e maggio. Allstate (TUTTO), il quarto assicuratore più grande, diventato lunedì prima di annunciare i pagamenti ai suoi assicurati, i pagamenti di base per il periodo di aprile e maggio e Progressive, USAA e Liberty Mutual hanno tutti seguito l’esempio.

La maggior parte degli assicuratori ha anche annunciato altri programmi per aiutare gli assicurati, incluso consentire loro di differire i pagamenti dei premi e una moratoria sull’annullamento delle polizze per mancato pagamento.

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/edition_us/~3/Nv3J3yLZSGQ/index.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *