I raccoglitori di rifiuti sono sopraffatti dalla crescente quantità di rifiuti domestici

I dipendenti Shapiro trasportano rifiuti a Washington, DC e Maryland. Come l’intero settore della gestione dei rifiuti, Shapiro cerca di mantenerlo dipendenti sani e sicuri per gestire il massiccio afflusso di famiglie accumulo di rifiuti come più americani auto-quarantena a casa.

“I nostri volumi residenziali sono aumentati in modo significativo”, ha detto Shapiro. “Le persone chiamano e chiedono più servizi. Non possiamo farlo a breve termine. È solo un incubo.”

Republic Services, una delle più grandi società di gestione dei rifiuti negli Stati Uniti, ha dichiarato di prevedere un aumento del volume dei rifiuti domestici fino al 30%. Reindirizzare le risorse e far fronte al crescente numero di famiglie su base giornaliera Secondo la Solid Waste Association of America, circa 50 comunità in tutto il paese hanno smesso di raccogliere i rifiuti sul marciapiede e dozzine hanno sospeso la raccolta dei rifiuti da giardino. Altre compagnie stanno spostando i lavoratori verso le vie residenziali e rotte commerciali più lente dove molti le imprese hanno chiuso.

Le aziende stanno inoltre sviluppando piani di emergenza nel caso in cui il volume residenziale diventi troppo elevato o i loro lavoratori si ammalino.

Shapiro ha affermato che uno dei suoi autisti e il collega con cui stava guidando erano entrambi risultati positivi al coronavirus, nonché uno dei suoi impiegati amministrativi.

Un altro autista ha recentemente affermato di aver paura di lavorare e di rimanere a casa, secondo Shapiro. E Shapiro, che impiega 32 conducenti, preoccupa sempre più dipendenti vorrà fare lo stesso.

“Odio dirlo. Queste cose tendono a nevicare”, ha detto. “Non posso dire a un autista,” No, voglio che tu lavori. “Onestamente, sono minacciati.”

READ  Welsh Raider Potters Corner vince il Grand Virtual National

David Biderman, CEO della Solid Waste Association of North America, ha affermato che l’industria ha finora visto un leggero aumento dell’assenteismo. Questo è principalmente a causa di lavoratori che sono stati messi in quarantena dopo una potenziale esposizione al virus o che devono rimanere a casa perché i loro figli non vanno a scuola. Ma si aspetta che queste cifre dell’assenteismo aumentino, in particolare nelle aree che non hanno ancora iniziato ad appiattire la curva per nuovi casi di coronavirus e morti.

A Tenleytown Trash, furono chiamati tutti i piloti di riserva di Shapiro e assunse un altro lavoratore solo per mantenere tutto sanificato. Shapiro ha affermato che i camion dell’azienda vengono puliti quotidianamente e che anche la pulizia degli uffici è aumentata.

Tutto ciò aggiunge pressione al settore quando i suoi servizi sono maggiormente necessari.

Bill Rumpke Jr., CEO di Rumpke Waste & Recycling, la scorsa settimana ha assunto 36 nuovi dipendenti per far fronte a un aumento del volume residenziale nei mercati in cui opera in Ohio, Indiana, Kentucky e West Virginia.

Rumpke & amp; waste La settimana scorsa il riciclaggio ha assunto nuovi dipendenti per gestire un massiccio afflusso di rifiuti domestici.

Rumpke ha dichiarato di subire perdite finanziarie a causa del drammatico calo delle attività commerciali e industriali, ma la sua principale preoccupazione in questo momento è quella di mantenere i suoi dipendenti al sicuro e soddisfare la crescente domanda di raccolta di rifiuti residenziali. È pronto a sospendere i rifiuti del giardino e, se necessario, a raccogliere i rifiuti.

“Finora siamo riusciti a fare un passo avanti”, ha dichiarato Rumpke. “Spero che saremo in grado di rimanere nei tempi previsti.”

Per compensare aumento del costo del lavoro e calo dei ricavi, Rumpke ha dichiarato che l’azienda prevede di tagliare altre spese, come un progetto IT pianificato e gli acquisti nuova attrezzatura pesante.

READ  I saloni di parrucchieri tedeschi riaprono, ma i clienti hanno prima chiesto di compilare il questionario

La sfida del coronavirus è diversa da qualsiasi altra cosa la società ha dovuto far fronte ai suoi 88 anni di attività, ha affermato Rumpke. Se c’è un’epidemia tra i suoi dipendenti, l’azienda si sta preparando a spostare la forza lavoro tra i suoi mercati o a ritardare il servizio.

Uno dei modi in cui gli americani possono aiutare, ha detto Biderman, è quello di non fare le pulizie di primavera e limitare la spazzatura sul lato della strada.

“[Spring cleaning is] eserciterà ulteriore pressione su un sistema di raccolta dei rifiuti solidi già pressurizzato “, ha dichiarato Biderman.” Aspetta che le cose tornino alla normalità. “

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/edition_us/~3/PxtRjN3KdM8/index.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *