La Cina terrà una riunione annuale del parlamento dopo due mesi di ritardo con il rallentamento di Covid-19

L’incontro annuale del National People’s Congress (APN), il principale organo legislativo in Cina, si tiene di solito all’inizio di marzo. Quest’anno, è stato rinviato per la prima volta in decenni a causa dell’epidemia di coronavirus.

Mercoledì scorso, la commissione permanente dell’AFN ha annunciato l’inizio della sessione parlamentare il 22 maggio, citando “la situazione in costante miglioramento nella prevenzione e nel controllo delle epidemie su Covid-19” e un “ritorno graduale alla normalità vita economica e sociale “in Cina, secondo l’agenzia di stampa statale Xinhua.

L’annuncio è una manifestazione simbolica della fiducia di Pechino nel contenere con successo il coronavirus, riportato per la prima volta nella città cinese di Wuhan lo scorso dicembre. Da allora si è diffuso in tutto il mondo, infettando oltre 3,1 milioni di persone e uccidendo almeno 216.000, secondo la Johns Hopkins University.

L’incontro estremamente coreografato del Parlamento europeo vedrà quasi 3000 delegati provenienti da tutto il paese riuniti nella Grande Sala del Popolo a Pechino, svelando i principali obiettivi economici del Paese, approvando i budget e adottando la legislazione in sessioni che durano circa 10 giorni.

Consentire a migliaia di persone di andare nella capitale cinese e sedersi fianco a fianco per giorni in un ambiente interno sarebbe stato impensabile due mesi fa, quando gran parte del paese era soggetto a tipi diversi misure di blocco restrittive per fermare il virus a rapida diffusione. .

Ma il paese ha girato un angolo nelle ultime settimane, il numero di infezioni recentemente segnalate è rallentato. Sono stati inoltre rimossi blocchi in tutta la Cina, incluso l’epicentro originale di Wuhan e la circostante provincia di Hubei. Le persone sono tornate al lavoro e alcune province hanno permesso agli studenti delle scuole superiori dell’ultimo anno di tornare in classe prima degli esami di ammissione all’università.
Delegati seduti fianco a fianco nella Grande Sala del Popolo a Pechino durante l'incontro annuale del Parlamento cinese.

Preoccupazioni persistenti

Sotto la superficie, tuttavia, i timori di una potenziale seconda ondata di infezioni rimangono elevati. Cina il mese scorso proibisce l’ingresso alla maggior parte dei cittadini stranieri, a seguito di focolai in tutto il mondo e un aumento dei casi importati. Mercoledì sono stati segnalati in totale 1.660 casi importati, per lo più cittadini cinesi di ritorno dall’estero. In molte città, tutti gli arrivi all’estero devono essere sottoposti a quarantena obbligatoria per almeno due settimane.

Le preoccupazioni sono state particolarmente accentuate per il recente scoppio di infezioni localmente importate e trasmesse vicino al confine sino-russo nella provincia nord-orientale di Heilongjiang. Secondo i funzionari sanitari provinciali, 386 casi di Covid-19 sono entrati in Cina attraverso Heilongjiang e sono stati segnalati 556 casi locali.

READ  Joe Biden vince l'Alaska Democratic Primary

I cittadini cinesi sono tornati di corsa alle loro case mentre l’epidemia peggiora in Russia, che ora ha registrato 93.000 casi confermati – quasi 10.000 in più rispetto alla Cina, secondo la Johns Hopkins University.

Il modello di controllo cinese è stato accusato della crisi del coronavirus, ma ad alcuni sembra sempre più attraente
All’inizio di questo mese, la città di Suifenhe, che si trova appena fuori dal confine russo, ha annunciato a blocco in tutta la città, limitando tutti i residenti alle loro case e consentendo a una sola persona per famiglia di uscire e fare la spesa ogni tre giorni. Ha anche aperto un ospedale improvvisato per curare i pazienti con coronavirus, convertito da un edificio per uffici.
La scorsa settimana, la capitale della provincia di Harbin, una città di oltre 10 milioni di persone, vietate le riunioni pubblichee ai residenti sarebbe permesso di socializzare solo con i membri delle loro rispettive famiglie.

Casi trasmessi localmente sono stati segnalati nelle ultime settimane nella provincia del Guangdong, nel sud del paese.

Alle ultime riunioni dell’AFN di quest’anno, grande attenzione verrà prestata al rapporto di lavoro del governo centrale, che sarà consegnato ai delegati dal premier cinese Li Keqiang. Il rapporto rivelerà i principali obiettivi economici del Paese e definirà le principali politiche per il prossimo anno.

L’economia cinese è stata duramente colpita dalla pandemia di coronavirus, dopo che la sua crescita era già scesa a un minimo di quasi tre decenni lo scorso anno dopo la guerra commerciale USA-Cina.

Nel primo trimestre del 2022, la seconda economia più grande del mondo ristretto 6,8% rispetto all’anno precedente, secondo le statistiche del governo. È la prima volta che la Cina segnala a contrazione economica dal 1976, quando la morte del leader del Partito Comunista Mao Zedong terminò un decennio di tumulto sociale ed economico. L’economia è scesa dell’1,6% quell’anno.

La sessione plenaria annuale dell’AFN è iniziata il 5 marzo di ogni anno dalla data ufficiale del 1995. Si è svolta come previsto nel 2003 tra l’epidemia di sindrome respiratoria acuta grave (SARS), che viene dalla Cina e ha colpito duramente il paese. .l La SARS si è finalmente diffusa in tutto il mondo per infettare oltre 8.000 persone, uccidendo almeno 774 persone.

READ  L'amministrazione Trump ha apportato cambiamenti radicali al sistema di immigrazione degli Stati Uniti durante la pandemia di coronavirus

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/edition_asia/~3/YdbVJYoZOSg/index.html

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

FPSGAMES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
FPSGames.IT