Bundesliga: il calcio tedesco ritorna ma non come lo conosciamo

Il paese ha 174.098 casi confermati di Covid-19 con 7.861 morti, secondo ultime cifre, ma la Federazione calcistica tedesca (DFB) ha lavorato a stretto contatto con gli organizzatori della lega (DFL) e spera protocolli di sicurezza proteggerà coloro che sono coinvolti nelle partite.

Se le misure funzionano, ciò potrebbe fornire un modello per riprendere altri sport. In caso contrario, verranno poste domande sul perché il calcio è tornato così presto.

Philipp Köster, caporedattore della pubblicazione calcistica “11 Freunde”, lo afferma in modo più franco: il calcio tedesco è in “parole”.

“Questo è un esperimento con un risultato sconosciuto”, ha detto Köster a Fred Pleitgen della CNN.

“Potrebbe davvero succedere che vediamo due settimane o più di calcio e tutto viene cancellato […] se ci sono molte infezioni o infezioni gravi. “

L'attaccante del Bayern Monaco Thomas Mueller indossa una maschera mentre lascia una sessione di allenamento.

Nuovo look calcistico

È un’esperienza che non coinvolgerà nessun sostenitore, l’elemento che fornisce allo sport il suo aspetto e le sue emozioni. Come dice il proverbio: il calcio senza tifosi non è niente.

La massima divisione tedesca attira regolarmente una media di 43.300 persone a partita, ma non più di 322 non potranno assistere alle partite fino alla fine della stagione, con partite che si svolgono a porte chiuse.

I pochi privilegiati autorizzati a partecipare alle partite saranno quindi divisi in tre zone distinte: l’esterno e l’interno dello stadio e gli spalti.

Solo 98 persone (inclusi giocatori, allenatori e arbitri) saranno ammesse sul campo stesso con altre 115 persone negli stand (inclusi giornalisti, personale igienico e servizi di emergenza) e altre 109 all’esterno (principalmente guardie di sicurezza).

READ  aggiornamento sul valzer degli assalitori

Un programma limiterà chi può entrare nello stadio in qualsiasi momento, incluso l’arrivo scaglionato delle squadre circa 90 minuti prima del calcio d’inizio.

“I giochi saranno diversi”, ha dichiarato Christian Seifert, CEO della DFL. “Dopo il primo giorno, sapremo tutti perché preferiamo i giochi con i fan”.

“Ma questo è il quadro in cui dobbiamo operare e mi aspetto il miglior sport possibile in questo quadro”.

Il Borussia Moenchegladbach ha riempito il suo stadio con tagli di tifosi.

Test generalizzati

A prima vista, le linee guida LDF per il nuovo standard calcistico sembrano aver coperto tutte le eventualità.

Tutti devono esercitarsi nel social distanza e i giocatori devono alternare il loro tempo trascorso negli spogliatoi, rimanendo a 1,5 metri l’uno dall’altro e continuando a indossare una maschera.

Lo staff di igiene sarà a disposizione per disinfettare lo spogliatoio una volta che i giocatori sono partiti per il campo in cui le barzellette pre-partita e le foto di squadra sono tra le battute scartate.

Le palline saranno disinfettate prima della partita e i ragazzi palla (dai 16 anni) continueranno a pulirle durante le partite.

Lo stesso vale per i giocatori e gli allenatori nella panchina dei sostituti che devono sedersi in almeno un posto l’uno dall’altro e continuare a indossare maschere se possibile.

Le squadre potranno ora utilizzare cinque sostituzioni per partita per gestire l’elenco delle partite congestionate.

Prima di sabato pomeriggio, tutte le squadre erano isolate in campi di addestramento di sette giorni in cui l’LDF richiedeva protocolli di sicurezza altrettanto rigorosi.

I giocatori saranno testati almeno due volte a settimana per tutta la stagione, richiedendo un risultato negativo prima di recarsi allo stadio per giocare.

Tuttavia, la decisione di riportare il calcio in Germania è stata rafforzata questa settimana dopo due giocatori Dinamo Dresda risultato positivo al coronavirus.

La partita di Dresda di secondo livello contro Hannover del 17 maggio non sarà contestata di conseguenza e l’intera squadra sarà messa in quarantena per due settimane.

Miliardi di spettatori

Un numero limitato di troupe televisive sarà ammesso all’interno dello stadio con un pubblico globale potenzialmente enorme desideroso di sperimentare la competizione per mesi.

READ  Prime pagine | "L'Inter spinge fuori Conte"; "CR7: Dzeko sì!"

“La Bundesliga è ora la prima grande lega al mondo a tornare in campo”, ha dichiarato Karl-Heinz Rummenigge, amministratore delegato del Bayern Monaco, a Sport Bild.

“E se la Bundesliga è l’unica lega al mondo ad essere trasmessa in televisione, immagino che avremo un pubblico di miliardi di persone in tutto il mondo.”

DFL Seifert ha affermato in precedenza che i club nelle prime due leghe del paese potrebbero perdere un totale di $ 823 milioni se la stagione non potesse essere terminata a causa della perdita di diritti televisivi, pubblicità e vendite di biglietti.

Sul campo, ci sarà molto interesse per ciò che promette di essere una fine affascinante di una stagione con tutto ciò per cui giocare.

Il campione in carica Bayern Monaco è al comando ma molti rivali lo inseguono.

Il Borussia Dortmund è a soli quattro punti dal secondo posto, con RB Leipzig e Borussia Mönchengladbach anche a portata di mano del titolo con nove partite da disputare.

Nel frattempo, Werder Brema e SC Paderborn sono ancorati ai piedi del campionato, ma entrambi possono raggiungere la sicurezza.

Il DFL ha confermato che ci saranno retrocessioni nelle prime due divisioni se la stagione può essere conclusa e il termine per la stagione può essere prorogato oltre il 30 giugno, se necessario.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

FPSGames.IT