Non dirlo al mio capo 2 viene al suo Ultimo episodio, come sempre nelle repliche in prima serata di Rai 1 del 23 agosto 2020. Siamo giunti al finale di stagione e c’è davvero tanta carne in movimento. Nell’episodio 11, Fantasmi e miraggi, impareremo di più sul passato di Cassandra e assisteremo a una tragedia.

Nell’episodio 12, ti credo, Enrico si trova in difficoltà per la morte della moglie. Il sospetto, infatti, ricade sull’avvocato, che teme addirittura di essere colpevole. Le anteprime di Don’t Tell My Boss 2 rivelano che ci saranno colpi di scena più drammatici.

Dove siamo rimasti?

Nel quinto episodio di Don’t Tell My Boss 2, Lisa è ancora indecisa su Diego: lo ha visto più di una volta in compagnia di un’altra donna e si chiede se lui la tradisca. Nel frattempo Venturi sviluppa un buon legame con Giuseppe, che però lo mette in crisi per quanto riguarda il suo rapporto con Lisa. Per questo, lui viene a lasciarla ed Enrico non può che essere felice. L’avvocato aiuterà quindi la co-protagonista a difendersi dalle accuse di suo padre e ad assicurare la custodia di Aurora. Quando finalmente Enrico sembra sul punto di rivelare i suoi sentimenti, Lisa lo sorprende di nuovo e torna con Diego.

Don’t Tell My Boss 2, Last Episode – Anticipations and Plot

Nell’episodio 11, Cassandra entra in crisi dopo aver aspettato Massimo (Gianmarco Saurino) invano e ricade nei suoi vecchi difetti. Intanto Massimo accusa Enrico (Lino Guanciale) che in qualche modo ha causato la morte dei suoi genitori, dal momento che ha difeso l’uomo che li ha uccisi. Quando Cassandra viene arrestata, la ditta Vinci decide di difenderla: Enrico consiglia all’assistente di dichiararsi colpevole di possesso di droga. Tuttavia, si scopre che la ragazza è innocente ed è stato Sergio, l’uomo con cui ha passato la notte, che ha nascosto la droga nella sua borsa. Nel frattempo, Lisa (Vanessa Incontrada) sottolinea ad Enrico che è decisa a partire Diego (Iago Garcia). Una volta ubriaco, l’avvocato va da Nina a sfogarsi. Il giorno successivo, la donna viene trovata morta.

READ  I segni meno sensuali dello zodiaco: ecco cosa sono

Nell’episodio 12, tutte le prove sembrano portare a Enrico. A causa dell’alcol, l’avvocato non riesce a ricordare cosa sia successo la sera prima. La polizia lo ritiene colpevole e anche lui alla fine è convinto di aver ucciso la sua ex moglie a causa delle mutate condizioni. Ma Lisa gli crede ed è agli arresti domiciliari, che l’avvocato verrà a casa sua. A causa di questo evento, Diego si rende conto che la sua ragazza ama ancora Enrico e che i due si separano. In attesa, Mia (Ludovica Coscione) lo scopre Aurore (Béatrice Vendramin) ha intenzione di uccidersi e la convince a smettere. Lisa e Massimo scoprono invece che Nina era stata ricattata da Giorgio Scontenti, l’investigatore privato a cui aveva chiesto di trovare informazioni sul suo rivale. Alcuni scorci di Don’t Tell My Boss 2 rivelano che Lisa sarà ricoverata in ospedale a seguito di una sparatoria con Scontenti. Nonostante l’intervento, la donna non riuscirà a svegliarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *