Boris Johnson in ospedale per la seconda notte in lotta contro il coronavirus

Johnson è “clinicamente stabile e sta rispondendo al trattamento”, ha detto il suo portavoce ufficiale mercoledì.

“Il Primo Ministro sta ricevendo il trattamento con ossigeno sta respirando senza supporto”, ha detto.

Johnson è stato portato all’ospedale St Thomas, vicino al Parlamento, domenica sera e lunedì è stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva.

Martedì, il ministro dell’ufficio del governo Michael Gove ha riconosciuto che i colleghi ministri sono stati colti di sorpresa quando hanno scoperto che Johnson era stato preso in terapia intensiva.

Un portavoce di Downing Street ha detto martedì sera che Johnson, 55 anni, era in terapia intensiva “per un attento monitoraggio”, aggiungendo che era “di buon umore”.

Il segretario agli Esteri britannico Dominic Raab, che Johnson ha nominato in sostituzione di lui mentre è in ospedale, ha dichiarato martedì al briefing sul coronavirus che il Primo Ministro stava ricevendo “le migliori cure dall’eccellente team medico dell’ospedale di San Tommaso”.

Raab, 46 anni, ha affermato che Johnson aveva ricevuto “un trattamento standard per l’ossigeno” e “respirava senza assistenza”. Ha detto che il PM non aveva “richiesto ventilazione meccanica o supporto respiratorio non invasivo”.

Gli agenti di polizia britannici sono in servizio fuori da St Thomas & # 39; Ospedale nel centro di Londra, dove il primo ministro britannico Boris Johnson è in terapia intensiva martedì 7 aprile.

Raab, che è anche Primo Segretario di Stato – il ministro più anziano nel gabinetto di Johnson – ha aggiunto: “Sono sicuro che ce la farà perché se c’è una cosa che so di questo Primo Ministro, è un combattente e lui” Tornerò al timone che ci guida attraverso questa crisi in breve tempo. E per noi nel gabinetto, sappiamo esattamente cosa vuole da noi e cosa si aspetta da noi in questo momento.

Chi è Dominic Raab? L'ex avvocato della Brexiteer in sostituzione di Boris Johnson

“Posso rassicurare il Primo Ministro, e possiamo rassicurare il pubblico, che la sua squadra non sbatterà le palpebre, e non ci cacceremo dal compito a portata di mano in questo momento cruciale. Manterremo tutta la nostra attenzione e tutta la nostra determinazione, con calma determinazione nel consegnare il piano del governo per sconfiggere il coronavirus “.

Il primo ministro è stato portato in ospedale domenica sera. All’epoca, Downing Street disse che la decisione era a prudenza perché ha continuato a soffrire di tosse e febbre dieci giorni dopo il test positivo per il coronavirus.

Ma le sue condizioni sono peggiorate lunedì, ha detto Downing Street, ed è stato trasferito nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale St. Thomas, vicino al Parlamento.

READ  Modello chiave di coronavirus per rivedere le proiezioni di quasi 135.000 morti negli Stati Uniti

La gravità delle condizioni del Primo Ministro in un momento di emergenza nazionale, unita alla mancanza di una procedura formale di successione per i capi di governo nel Regno Unito, ha sollevato dubbi su chi guida il paese.

Pochi poteri formali sono investiti specificamente nel Primo Ministro e le decisioni chiave sono prese collettivamente dal gabinetto o dai suoi sottocomitati. Molti poteri statutari sono detenuti da singoli segretari di stato. Ma negli ultimi decenni, i detentori del massimo ufficio politico del Regno Unito hanno adottato uno stile più presidenziale e la natura radicale della più recente vittoria elettorale del Partito conservatore al potere è stata attribuita all’appello personale di Johnson con gli elettori.

Non vi è alcun precedente recente per un primo ministro britannico in carica che diventa inabile per un lungo periodo.

Le decisioni relative a Covid-19 saranno prese nel solito modo durante l’incontro quotidiano mattutino, presieduto da Raab e altri gruppi ministeriali. Raab non avrà il potere di assumere e licenziare i ministri e il pubblico settimanale di Johnson con la Regina non avrà luogo per il momento.

I leader di tutto il mondo, incluso il presidente Donald Trump, hanno espresso la loro preoccupazione per il Primo Ministro britannico e sperano in una sua rapida ripresa

Luke McGee e Angela Dewan della CNN hanno contribuito a questo rapporto.

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/edition_world/~3/rmEPdhWqWjw/index.html

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

FPSGames.IT