Coronavirus americano: oltre 20.000 morti segnalati, più di qualsiasi altro paese

Il bilancio delle vittime negli Stati Uniti di sabato è salito a 20.389, superiore quella dell’Italia, che riporta 19.468 morti, secondo Johns Hopkins.

Delle morti riportate venerdì, 783 sono avvenute nello Stato di New York, portando il bilancio delle vittime a 8.627, ha detto il Governatore Andrew Cuomo sabato. Questo è un leggero calo dal record di tutti i tempi del giorno della morte dello stato, che si è verificato mercoledì con 799 morti. Ci sono stati 777 decessi giovedì.

“Puoi vedere che il numero si sta stabilizzando in qualche modo, ma si sta stabilizzando a un ritmo orribile”, ha detto Cuomo. “Questi sono solo numeri incredibili che illustrano incredibile perdita e dolore.”

Ma Cuomo ha anche condiviso ciò che ha definito una buona notizia, dicendo che la curva di stato “continua ad appiattirsi”.

“Il numero di ricoveri sembra aver raggiunto il picco e il picco sembra essere un plateau”, ha detto il governatore, dove i numeri si stabilizzeranno per un periodo prima di cadere.

Anche il tasso di ospedalizzazione sta diminuendo, ha detto Cuomo, così come il numero di ricoveri in terapia intensiva.

“Ci sono ancora persone infette”, ha detto, “ancora persone che vanno in ospedale, ma ancora una volta, un tasso di aumento inferiore”.

Probabilmente il picco delle vittime giornaliero degli Stati Uniti, secondo il Dr. Chris Murray, direttore dell’Institute for Health Metrics and Evaluation dell’Università di Washington – che ha creato il modello che la Casa Bianca utilizza per valutare il picco dei casi di coronavirus.

“Rieseguiamo il modello, praticamente, quasi ogni notte – e nuovi ritorni da stati diversi suggeriscono picchi diversi in stati diversi, ma a livello nazionale, sembriamo essere abbastanza vicini ai vertici”, ha detto venerdì. . .

Pianifica di impedire ai pazienti con coronavirus di morire a casa

Il modello prevede che circa 61.500 americani moriranno a causa del virus entro agosto – se il Paese mantiene in vigore misure di distanza sociale fino alla fine di maggio. Se tengono conto degli stati che potrebbero alzare queste regole entro il 1 ° maggio, i numeri “non sembrano buoni”, ha detto Murray.

Mentre gli esperti sanitari sono incoraggiati dai segnali che le misure di allontanamento sociale stanno avendo un impatto positivo, avvertono che riaprire il paese troppo rapidamente potrebbe far tornare indietro gli Stati Uniti.

READ  Megan Rapinoe e Alex Morgan affermano che continueranno a combattere

Nonostante i segnali positivi, gli Stati Uniti non hanno ancora raggiunto l’apice nei casi, ha affermato la dott.ssa Deborah Birx, coordinatrice del coronavirus alla Casa Bianca, venerdì.

“Quindi ogni giorno dobbiamo continuare a fare quello che abbiamo fatto ieri, la settimana prima e la settimana prima, perché è quello che alla fine ci condurrà dall’altra parte del vertice e il “dall’altra parte”, ha detto. .

Sabato è stata la prima volta che ogni stato degli Stati Uniti è stato oggetto di una dichiarazione di catastrofe federale contemporaneamente, dopo che il presidente Donald Trump ha approvato tale dichiarazione per il Wyoming.

Era il 55 ° rapporto di disastro emesso in risposta al coronavirus, seguito da altri negli altri 49 stati, Washington DC, le Isole Vergini americane, le Isole Marianne settentrionali, Guam e Portorico.

Sindaco e governatore di New York in conflitto per la chiusura delle scuole

A New York City, il sindaco Bill de Blasio ha annunciato sabato che le scuole rimarranno chiuse fino alla fine dell’anno scolastico mentre gli studenti continuano a ricevere istruzione a distanza.

Ma fu presto minare dal Governatore Cuomo, che ha affermato che “nessuna decisione” è stata presa per chiudere le scuole entro la fine dell’anno, aggiungendo che ha apprezzato L ‘”opinione” del sindaco.

“Possiamo farlo, ma lo faremo in modo coordinato con le altre località”, ha affermato Cuomo, aggiungendo: “Non ha senso che una località agisca in modo non coordinato con l’altra “.

Sabato sera De Blasio ha affermato che lui e il governatore “faranno sempre la differenza nell’interesse comune del nostro popolo”.

Gli edifici scolastici di New York sono chiusi fino alla fine dell'anno scolastico, afferma il sindaco

“Ma la linea di fondo è che la mia responsabilità non è con il governo federale, il governo dello stato, la mia responsabilità non è con un altro funzionario eletto. La mia responsabilità è con questi bambini, questi genitori, questi educatori che devono stai al sicuro “disse de Blasio. .

Inoltre, Cuomo ha affermato che non è stata presa alcuna decisione su quando riaprire le società. Questo passo, ha detto, dovrebbe essere coordinato con le scuole.

READ  Il comico americano Steve Harvey dà una spinta all'artista keniota dopo un disegno virale

Lo stato riunirà le migliori menti per studiare se la riapertura dell’economia scatenerà una “seconda ondata” di infezioni, ha detto Cuomo.

“La cosa peggiore che può accadere è che facciamo un errore e lasciamo che le nostre emozioni abbiano la precedenza sulla nostra logica e sui nostri fatti, e ricominciamo in qualsiasi modo, in una forma o nell’altra. “, ha detto.

Decidi quando riaprire gli Stati Uniti

Il presidente Trump, che due settimane fa ha dichiarato di voler aprire il Paese a Pasqua, ha detto venerdì che non avrebbe fatto nulla fino a quando non avesse saputo che il paese era di nuovo in forma. salute.

New York potrebbe seppellire le vittime di coronavirus non reclamate a Hart Island, ma il sindaco dice
Ma internamente, le autorità stanno premendo per riaprire il paese il mese prossimo, con discussioni specifiche in corso intorno al 1 maggio, qualcuno ha familiarità con i colloqui ha detto alla CNN.

“Dovrò prendere una decisione e spero solo che Dio sia la decisione giusta”, ha detto il presidente venerdì. “Ma direi senza dubbio che questa è la decisione più grande che abbia mai dovuto prendere.”

In Ohio, il numero di persone colpite è inferiore alle aspettative. Ma prima che lo stato cercasse di tornare alla vita normale, il governatore Mike DeWine disse che occorreva lavorare di più e che sarebbero stati necessari “molti più test”.

“La riapertura dovrà essere, sai, un passo alla volta, un passo alla volta”, ha detto, aggiungendo, “Non vogliamo essere prematuri, ma vogliamo anche assicurare alle persone che stiamo pianificando questo “.

Nel frattempo, funzionari locali e statali reprimono le riunioni di massa come i servizi religiosi all’inizio del fine settimana di Pasqua.

Nel Kentucky, le autorità registreranno le targhe di coloro che parteciperanno a tutti i raduni e consegneranno le informazioni al dipartimento sanitario locale, che richiederà la quarantena per 14 giorni, ha dichiarato il governatore Andy Beshear.

Lo stato ha meno di sette chiese in tutto lo stato che “progettano” di avere di nuovo un servizio di persona questo fine settimana, ha detto.

Sabato Beshear ha dichiarato in una conferenza stampa che sarebbe difficile per le persone non essere “nei nostri luoghi di culto, o con le nostre famiglie, o fare cacce alle uova di Pasqua con un gruppo di bambini “.

READ  Pandemia di coronavirus: aggiornamenti in tutto il mondo

“Ma sappi”, disse, “che ne vale la pena.”

Rischio di rimbalzo nei casi di luglio

Diversi capi di Stato hanno affermato che le misure di allontanamento sociale hanno un effetto.

I ricoveri in Connecticut sono in calo. L’Arkansas aveva anche il numero più basso di ricoveri rispetto agli stati vicini. Il numero di persone colpite in Ohio è inferiore alle aspettative. E in California, gli ospedali hanno registrato un calo di quasi il 2% nel numero di pazienti in terapia intensiva.

Nel New Jersey, il numero di casi è aumentato a 58.151, ha dichiarato il Governatore Phil Murphy sabato. Ma mentre il numero è “spaventoso”, lo stato “sta iniziando a respingere questo virus”, ha detto.

Le proiezioni del governo ottenute dal New York Times mostrano che le infezioni e le morti da coronavirus potrebbero aumentare drammaticamente se l’isolamento sociale e altre misure fossero revocate dopo 30 giorni.

Se gli ordini domestici fossero revocati dopo un mese, secondo il rapporto del governo, la domanda di ventilatori aumenterebbe e il bilancio delle vittime negli Stati Uniti potrebbe raggiungere i 200.000, secondo il Times.

L'amministrazione Trump ha chiuso il programma di sorveglianza della pandemia, quindi si è precipitata per estenderlo

Un portavoce dei servizi sanitari e sociali ha dichiarato alla CNN: “Non commentiamo alcun documento presunto o divulgato”. La CNN ha contattato il Dipartimento per la sicurezza interna per commenti.

Murray ha detto alla CNN venerdì sera che se le misure di mitigazione fossero revocate entro il 1 ° maggio, i casi potrebbero intensificarsi fino all’estate.

“Se dovessimo fermarci a livello nazionale il 1 ° maggio, vediamo (nei modelli) un ritorno a quasi dove siamo ora a luglio, quindi un rimbalzo”. Disse Murray. “Esiste un rischio molto significativo di rimbalzo se non aspettiamo il punto in cui la maggior parte delle trasmissioni sono vicine allo zero in ciascuno stato”.

Jason Hoffman della CNN, Dave Alsup, Rebekah Riess, Jen Christensen e Arman Azad hanno contribuito a questo rapporto.

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/cnn_latest/~3/wHq4cXaPrAk/index.html

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

FPSGames.IT