L’aumento della disoccupazione in America sarà temporaneo, afferma Moody’s

Ford spera di riavviare le sue fabbriche chiuse di coronavirus entro la fine di giugno.

Ma ha detto che aveva abbastanza denaro a disposizione e a sua disposizione per poterlo fare fino alla fine di settembre senza riavviare la produzione al di fuori della Cina.

guado (F) ha reso noto lunedì che ha $ 30 miliardi in contanti, compresi $ 15,4 miliardi di proventi del debito il mese scorso.

“Riteniamo di avere abbastanza denaro oggi per permetterci di superare almeno la fine del terzo trimestre senza ulteriore produzione di veicoli”, ha dichiarato Tim Stone, Chief Financial Officer di Ford.

Ford ha riavviato la produzione in Cina, dove la malattia ha interrotto la produzione in precedenza e ha iniziato a diminuire. Ma le fabbriche Ford in tutto il mondo rimangono chiuse.

“La società sta prendendo in considerazione uno scenario di riavvio graduale dei suoi impianti di produzione, della sua rete di fornitura e di altre funzioni dipendenti dal secondo trimestre, con migliori standard di sicurezza in atto per proteggere i lavoratori”, ha affermato Ford.

Ha affermato che, nonostante un calo del 21% del numero di veicoli venduti nel primo trimestre, prevede di dichiarare che prevede vendite per circa 34 miliardi di dollari per il periodo, e una perdita di circa $ 600 milioni esclusi interessi, tasse e articoli speciali.

I ricavi sarebbero migliori delle stime di Wall Street ma la perdita sarebbe peggiore del previsto. Le azioni Ford sono scese del 5% sulla previsione.

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/edition_us/~3/ij8xlZwE-W8/h_63a5b9a21c091168250502345f781578

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

FPSGames.IT