Thierry Henry e la pandemia di coronavirus: Zoom chiama, pulisce e come MLS “non ha limiti”

Nuovo allenatore Thierry Henry ha avuto un inizio incoraggiante nella gestione in Nord America, diventando imbattuto in campionato, fino a quando Pandemia di coronavirus in realtà fermò il mondo sulle sue orme.
Quindi, piuttosto che il programma di calcio che offre la semifinale di UEFA Champions League per Henry per trarre profitto come inizialmente previsto, il leggendario attaccante, che ha vinto una Coppa del Mondo per la Francia e diversi trofei per artisti del calibro di Barcellona e arsenale, è destinato più ai giornalisti in videoconferenza.

Da “Va Va Voom” – per quelli che ricordano la quintessenza della pubblicità Renault che Henry ha suonato – a “Va Va Zoom”, se vuoi.

Nonostante la mancanza di calcio, il tempismo della chiamata era quasi buono quanto quello di Henry di fronte al goal. Ha parlato solo poche ore dopo che il suo paese d’origine ha confermato che le due divisioni principali non avrebbero ripreso la stagione 2019-2020, il paese ha vietato tutti gli eventi sportivi, anche a porte chiuse, fino a settembre.

Henry osserva contro la Rivoluzione del New England.

Non è ancora noto se la campagna verrà abbandonata, senza una decisione annunciata chi sarà incoronato campione o quali squadre verranno promosse o retrocesse.

Sebbene la promozione / retrocessione non riguardi la MLS – che non ha ancora adottato il concetto – Henry sperava in una ripresa della stagione 2022, o preferirebbe che la lega seguisse le orme di Francia e Paesi- Bas, chi ha dichiarato nullo il suo furto la scorsa settimana?

“Sono sicuro che il commissario e chiunque sia coinvolto nel prendere questa decisione stanno ovviamente lavorando sodo per scoprire cosa stiamo per fare”, ha detto Henry a CNN Sport in riferimento alla sospensione di MLS a tempo indeterminato Marzo, senza riavviare prima di giugno. 8 al più presto.

READ  Il primo ministro del Lesotho Thomas Thabane si dimetterà

“Prenderanno la decisione e dovremo eseguire tutto ciò che vogliono che eseguiamo. Ma da parte mia, tutto ciò che posso fare è cercare di mantenere il mio team, il personale, pronto per qualunque cosa vada raggiungici. ” .

“Ho visto le persone prendere una strada e un percorso. Non so cosa succederà con il campionato. Dobbiamo solo aspettare e vedere ed essere pronti per qualsiasi cosa accadrà.”

Henry celebra il terzo gol dell'Arsenal contro l'Inter.

Henry è attualmente più interessato alla salute e alla sicurezza di amici e familiari in Francia e allo stato del pianeta stesso, al contrario di ciò che le autorità calcistiche decidono nel paese. dalla sua nascita.

“È molto difficile per me parlare di … cosa è successo in Francia e perché hanno preso questa decisione”, ha detto Henry, che è il capocannoniere dell’Arsenal. “Ovviamente, siamo tutti un paese in questo momento, comunque, ovunque tu sia. Siamo tutti preoccupati per le nostre famiglie. Cerco di parlare con la mia famiglia il più possibile, vedere come sono, come affrontare tutto ciò che accade “.

Per quanto riguarda il modo in cui Henry stesso fa fronte, non sono solo i ritmi regolari della sua routine quotidiana a tenerlo occupato – “(Io) mi alleno, cucino, mi rilasso un po ‘, inizio a pratica. A volte guarderò che ho visto. Cucinare di nuovo di notte “- ma uno dei più letali della sua generazione si trova ora di fronte a un nuovo avversario: l’eradicazione dei germi.

“Non so se è lo stesso per te”, scherza la giovane donna di 42 anni, “ma sembra che tu debba pulire la casa ogni due minuti. Perché di solito non sei a casa, quindi non stai cucinando così tanto, quindi devi sempre lavare i piatti, pulire la casa. Quindi le solite cose che di solito non faccio. ”

Henry con Lionel Messi (a sinistra) e Zlatan Ibrahimovic (al centro) a Barcellona.

In aumento

Un critico della MLS al tempo in cui Henry stava ancora ripulendo la porta – ha giocato per i Red Bull di New York tra il 2010 e il 2014 – è stato che i giocatori venivano dall’Europa al crepuscolo nella loro carriera per un controllo finale per regolamento. , piuttosto che ritirarsi con grazia.

READ  Starbucks ha un piano per riaprire. Ecco come funzionerà

In effetti, Henry si è trasferito ai Red Bulls poco prima del suo 33 ° compleanno nel 2010. Si è sentito positivo quando gli è stato chiesto quali fossero le differenze sul campo rispetto ai suoi giorni di gioco.

“La lega stava ancora cercando di trovare ragazzi alla fine dei loro contratti e vedere se sarebbero venuti o meno”, ha detto. “Ora le squadre troveranno presto questi giocatori … quindi è un segno che il campionato si sta evolvendo”.

Henry viaggia in campo per il gioco Chicago Fire.

Ma mentre MLS continua a crescere riducendo gradualmente l’età media, Henry, che era notoriamente difficile da soddisfare sul campo, predica la pazienza per quanto riguarda l’era attuale, che è stata descritta come MLS 3.0.

“È il 25 ° anniversario della lega quest’anno”, ha detto Henry. “Hai club in Europa che hanno 125 anni. È difficile combattere contro quello … Non so fino a che punto può arrivare il campionato.

“Dipende ovviamente da noi; ora sono tornato per assicurarci di poter alzare il campionato il più possibile. Questo campionato non ha limiti per me, ma hai bisogno di tempo per raggiungere questo livello “.

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/edition_football/~3/oUy9ZAURO9A/index.html

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

FPSGAMES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
FPSGames.IT