Trump afferma che richiederà un rinvio del censimento del 2020

“Durante questo periodo difficile, stiamo anche lavorando per garantire che il censimento 2020 sia completato in modo sicuro e accurato. Possiamo richiedere un’estensione perché, ovviamente, al momento c’è poco da fare. non lo sarebbe nemmeno. Quindi il censimento, chiederemo un ritardo, un grande ritardo “, ha detto Trump.

Le revisioni tardive del Dati del censimento il programma di raccolta significa che i funzionari hanno bisogno di più tempo per compilare i dati usati per allocare i membri del Congresso tra gli stati, così come i dati che gli stati usano per disegnare i distretti congressuali. La legge federale richiede che alcuni di questi dati vengano compilati entro la fine di quest’anno.

Trump ha affermato che il Census Bureau chiederà al Congresso una proroga di 120 giorni, che secondo lui non è abbastanza lunga.

“Inoltre, mentre milioni di americani continuano a completare i loro questionari online, il Census Bureau ha chiesto al Congresso una proroga di 120 giorni. Non so nemmeno se dovresti anche chiedere loro. Ecco cosa “Si chiama forza maggiore. Si chiama una situazione che deve essere – devono darla e penso che 120 giorni non siano sufficienti”, ha detto Trump.

Carolyn Maloney, un democratico di New York, presidente del comitato di sorveglianza e riforma della Camera, ha dichiarato in una dichiarazione che il segretario al commercio Wilbur Ross ha annunciato i piani durante una teleconferenza con i legislatori.

Il Dipartimento del Commercio ha riconosciuto le modifiche del programma e ha dichiarato in una nota che “sta chiedendo al Congresso una rinuncia legale di 120 giorni di calendario supplementari per fornire i conti contabili finali”.

READ  Bubba Wallace afferma che Kyle Larson della NASCAR merita una seconda possibilità

Il dipartimento ha detto che stava sviluppando un piano per riaprire centinaia di uffici sul campo a livello nazionale il 1 ° giugno e iniziare a schierare decine di migliaia di investigatori a livello nazionale poco dopo. Uno dei compiti importanti di questi acquirenti del censimento è quello di andare porta a porta nelle case che non hanno risposto al censimento.

Maloney ha dichiarato che la chiamata è stata organizzata “in fretta” e si è lamentata del fatto che il direttore dell’Ufficio del censimento non sia stato incluso.

“Il comitato di vigilanza esaminerà attentamente la richiesta dell’amministrazione, ma abbiamo bisogno di ulteriori informazioni che l’amministrazione ha rifiutato di fornire”, ha scritto.

source–>http://rss.cnn.com/~r/rss/cnn_latest/~3/TKAmdfyCqeU/index.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *