Poche settimane fa è arrivato un nuova funzionalità per WhatsApp, ma pochi l’hanno notato, non certo gli utenti Android, perché il nuovo strumento rilasciato per iPhonEe sugli smartphone del robottino verde è in circolazione da tempo ormai. Stiamo parlando del scorciatoia che ti permette di farlo condividere rapidamente i contenuti sul Web (immagine, video, GIF) su WhatsApp. Fino a poco tempo, quando si premeva il pulsante Condividi su iPhone, i contatti WhatsApp più frequenti non venivano visualizzati.

Questa è una funzionalità su cui gli sviluppatori dell’app di messaggistica hanno lavorato molto e hanno anche riscontrato alcune difficoltà, ma alla fine è arrivata su iPhone contemporaneamente al rilascio di iOS 13.6. Tuttavia, affinché le nuove scorciatoie di WhatsApp funzionino, non è sufficiente scaricare iOS 13.6 e aggiornare l’app all’ultima versione disponibile, ma ci sono altri requisiti che devono essere soddisfatti. Lo strumento, infatti, è in conflitto con il Schermata di blocco di WhatsApp e devi spegnerlo. Ecco come.

Come attivare le scorciatoie di WhatsApp su iPhone

Non c’è niente di speciale nelle impostazioni di WhatsApp da attivare, ma è sufficiente basta aggiornare l’app e il sistema operativo dell’iPhone. Tuttavia, dovresti sapere che affinché l’icona dei contatti di WhatsApp appaia nel menu Condividi, devono essere soddisfatte determinate condizioni.

A cosa serve il nuovo strumento? È semplicemente un file scorciatoia che ti consente di condividere Contenuti multimediali più veloci strappati dal web su WhatsApp. Quando un utente preme il pulsante Condividi, ora nella prima riga vengono visualizzati anche i contatti più frequenti nell’app di messaggistica.

READ  Samsung, 980 SSD PRO è arrivato sul mercato: PCI Express 4.0 per prestazioni elevate

Per farli apparire, però, deve essere soddisfatto un requisito fondamentale: appunto, lo strumento è in conflitto con il Schermata di blocco di WhatsApp. Non è possibile averli entrambi attivi. Se vuoi provare le nuove scorciatoie, devi andare su WhatsApp, entrare nelle impostazioni, disattivare il “Blocco schermo”. A questo punto, invia un messaggio sull’app al contatto che desideri compaia nelle scorciatoie e verifica se compare la sua icona facendo tap sul pulsante Condividi.

Come ottenere la nuova funzionalità WhatsApp su iPhone

Di hanno le nuove scorciatoie di WhatsApp è necessario eseguire l’aggiornamento all’ultima versione disponibile non solo dell’app di messaggistica ma anche di iOS. Per il sistema operativo Apple, il la versione richiesta è almeno la 13.6 o successiva.

Per aggiornare WhatsApp basta andare su App Store e verificare se ci sono aggiornamenti disponibili, mentre per iOS bisogna andare nelle impostazioni, cliccare su Generali e su “Aggiornamento Software”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *