Boris Johnson non è più in terapia intensiva

Shutterstock
Shutterstock

L’American Heart Association (AHA) ha pubblicato una bozza di linee guida per gli operatori di emergenza che rispondono alle vittime di arresto cardiaco nel mezzo della pandemia di coronavirus.

Le linee guida, “Consigli intermedi per il supporto vitale di base e avanzato in adulti, bambini e neonati con sospetto o confermato Covid-19”, sono state pubblicate giovedì sulla rivista AHA Circulation.

“L’obiettivo è garantire che i pazienti con o senza COVID-19 che soffrono di arresto cardiaco abbiano le migliori possibilità di sopravvivenza senza compromettere la sicurezza dei soccorritori”, ha dichiarato l’AHA in un comunicato stampa sulle modifiche.

Le nuove regole includono la limitazione del numero di persone in una stanza o nei locali durante la risposta a una chiamata di arresto cardiaco e la riduzione al minimo della diffusione del virus nell’aria “dando priorità alle strategie di ossigenazione e ventilazione ”per ridurre il rischio di aerosol spray.

L’AHA raccomanda inoltre ai sistemi sanitari e alle agenzie EMS di attuare politiche per i lavoratori in prima linea in merito all’opportunità di iniziare o proseguire gli sforzi di rianimazione per i pazienti Covid-19 in base a le possibilità di sopravvivenza della persona.

L’agenzia incoraggia ancora i passanti a eseguire la RCP o la defibrillazione su potenziali pazienti Covid-19, specialmente se sono membri della famiglia che vivono nella stessa casa. Per uno spettatore in un luogo pubblico, l’AHA raccomanda di utilizzare una maschera o una coperta per il soccorritore e la vittima durante la RCP a mani libere per ridurre il rischio di trasmissione del virus.

Un certo contesto: La dott.ssa Dana Edelson, direttrice esecutiva dell’Università di Chicago di Rescue Care e coautrice delle linee guida, ha dichiarato in una dichiarazione che, sebbene la RCP sia essenziale per molti pazienti, espone i soccorritori esposizione al coronavirus.

READ  Stai volando presto? Le compagnie aeree richiedono o spingono per le maschere

“Queste linee guida si basano sull’evoluzione della scienza e sulla consulenza di esperti per aiutare i sistemi sanitari e i fornitori a mitigare questo rischio nella speranza di mantenere i guadagni di sopravvivenza all’arresto cardiaco realizzati durante degli ultimi due decenni “, ha detto.

Altri gruppi sanitari, tra cui l’American Academy of Pediatrics, l’American Society of Anesthesiologists, l’American Association of Respiratory Care e l’American College of Emergency Physicians, tra gli altri, hanno collaborato con l’AHA alle notizie linee guida.

source–>https://cnn.it/34sQcpg

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

FPSGames.IT