La prima volta che lo leggi, ti lascia un po ‘sorpreso, ma dopo una frazione di secondo ti rendi conto che ha anche un senso. In quelle ore infatti cominciò a circolare con insistenza una voce che sconvolge le certezze sui nomi il prossimo iPhone 12, quelli che portiamo con noi da maggio, con Il primo grande suggerimento di Jon Prosser.

Un leaker ha infatti scoperto il vaso di Pandora, su Twitter, con quattro semplici nomi, che riscrivono le gerarchie della nuova famiglia di iPhone.

Sono finiti l’iPhone 12 (5,4 pollici), l’iPhone 12 Max (6,1 pollici), l’iPhone 12 Pro (6,1 pollici) e il Pro Max (6,7 pollici), poiché prima ha sottolineato Prosser (seguito da molti altri). No, il modello da 5,4 pollici, così compatto da essere ormai anomalo nel mercato odierno, questa anomalia lo dimostrerebbe bene nel nome: e dovrebbe quindi chiamarsi iPhone 12 Mini. Durante l’iPhone 12 “base” sarebbe quello con lo schermo da 6,1 pollici, proprio come l’iPhone 12 Pro.

lo so vale la pena considerare questa perditaTuttavia, non è solo a causa di un tweet. A supporto della tesi, c’è almeno altri due test: uno nel presente, fresco ogni giorno, e quello che ha le sue radici nel passato. Il primo ha a che fare con un file produttore di coperte, lo stesso di l’anno scorso ha correttamente anticipato i nomi dell’intera gamma Apple: iPhone 11, 11 Pro e in particolare Pro Max. Può sembrare ovvio, ma non dimentichiamo che Apple stava arrivando e iPhone X e XS, e che “Pro Max” era una nuova formula, e che molti non credevano fino al momento della presentazione.

READ  Instagram, YouTube, TikTok: database con dati di 235 milioni di account esposti

Non solo lo stesso produttore ha già rilasciato una custodia per iPhone 12 Mini, ma ha anche avuto cura di informarci in privato che sì, questo è il nome del modello da 5,4 pollici. Certo, un modo per pubblicizzare i tuoi prodotti, dirai: ma questo non impedisce che le informazioni siano corrette, oggi come lo era un anno fa.


E poi, come detto, questa voce arriva da lontano, dal passato. Siamo in Gennaio, Quando colleghi di Letsgodigital lancia una bomba: non solo confermare l’arrivo del nuovo iPhone SE, ma parlano anche dell’iPhone 12, avvertendo che stanno arrivando quattro modelli. E come si chiamano? iPhone 12 Mini, iPhone 12, iPhone 12 Pro e Pro Max. Il resto delle informazioni corrisponde già a quello che successive indiscrezioni e leak sveleranno nei mesi successivi: le dimensioni degli schermi sono quelle, ci sono i bordi piatti, il Pro con tripla fotocamera (e solo il Pro Max con anche il Sensore LiDAR) mentre gli altri solo due, la presenza del notch e così via. L’unica differenza è che c’è: l’iPhone 12 che in realtà si chiama iPhone 12 Mini e l’iPhone 12 Max che è semplicemente l’iPhone 12.

Non siamo ancora sicuri che sia così: non saremo prima della presentazione ufficiale, che, tuttavia, non dovrebbe mancare molto ora. Ma, come abbiamo detto all’inizio, tutto ha perfettamente senso. Il nome Mini suggerisce poi un prezzo più abbordabile rispetto agli altri. A questo punto, è naturale immaginare uno scenario (queste sono le nostre speculazioni, stiamo specificando) in cui l’iPhone 12 Mini ha un prezzo inferiore rispetto all’iPhone 11, ma l’iPhone 12 invece costa un bel po ‘. più costoso. In questo modo, Apple estenderebbe la proposta iPhone al ribasso, mantenendo una soglia minima di ingresso pari o addirittura più accessibile rispetto all’attuale generazione, ma allo stesso tempo ponendo il vero equivalente dell’11 (ma Passaggio 5G) a un prezzo più alto.

READ  I prodotti Samsung arrivano ufficialmente su AliExpress Italia

Al di là della stranezza di un suffisso che Samsung ha a lungo associato alla sua serie S, “Mini” è ancora un nome ampiamente utilizzato da Apple (per iPod, iPad, Mac) e rimane l’opposto di “Max” . Ed un fattore di forma così compatto è così estraneo al mercato che merita anzi uno il proprio nome per distinguerlo. Probabilmente Apple vuole mettere in commercio un piccolo smartphone, ma allo stesso tempo non vuole che il “volto” della prossima linea di iPhone venga interpretato da una proposta che molti potrebbero trovare troppo strana: e quindi meglio indicare nel modello familiare 6.1 pollici la forma “principale”, quella di riferimento.

E tu cosa ne pensi? Hai mai familiarizzato con l’idea (e il suono) di un iPhone 12 Mini?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *