Aggiornamenti da tutto il mondo
Una coppia che indossa maschere cammina nel parco del Retiro di Madrid il 26 maggio. Gabriel Bouys / AFP / Getty Images

La Spagna inizierà ad allentare le restrizioni sui blocchi da lunedì, hanno annunciato giovedì il ministro della sanità e un alto funzionario del paese.

“A partire da lunedì, circa il 70% della popolazione spagnola, ovvero 32 milioni di persone, sarà nella fase due. Circa il 30% della popolazione o 15 milioni di persone sarà nella fase uno e 45.000 persone saranno nella fase tre”, ha detto il ministro spagnolo della salute. Salvador Illa ha detto in una conferenza stampa.

All’inizio di questa settimana, poco più della metà della popolazione era ancora nella fase più restrittiva.

Parti delle regioni di Castiglia, Valencia, Catalogna, Murcia, Andalusia e Castiglia e León passeranno alla fase due, che consente incontri per un massimo di 15 persone che non vivono insieme, un servizio di ristorazione interna e il apertura di negozi, cinema e musei ma con limiti di occupazione.

Quattro piccole isole delle Baleari e delle Isole Canarie della Spagna con piccole popolazioni e un basso rischio di infezione passeranno alla fase tre, con nuove restrizioni ai movimenti e una raccolta rilassata.

“I dati sono buoni, siamo nella giusta direzione, ma devo insistere: è molto importante sapere che questa è una fase molto complessa e mantenere un atteggiamento di responsabilità individuale perché un errore può mettere in pericolo tutto. abbiamo fatto finora “, ha aggiunto Illa.

La regione di Madrid, che comprende la capitale spagnola e le città circostanti, rimarrà nella fase 1 senza cambiamenti, hanno detto funzionari della sanità.

“Tutto questo sviluppo è dovuto agli sforzi della popolazione e del sistema sanitario per controllare questa epidemia”, ha dichiarato il dott. Fernando Simón, direttore spagnolo del Center for Health Emergencies.

Simón ha anche detto ai giornalisti che le “piccole riemergenze” sono state identificate molto rapidamente e sono state attentamente monitorate dalle autorità locali per “evitare un nuovo focolaio e mantenere questa tendenza favorevole”.

source–>https://cnn.it/2ZN6OYv

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *