NOTTE DI SAN LORENZO 2020, LE SORPRESE non sono finite. Il picco delle FALLING STARS sta arrivando. Ecco QUANDO

Il picco delle stelle cadenti sta arrivandoCome ogni anno è arrivato il NOTTE DI SAN LORENZO, lo straordinario evento astronomico che ci ha immersi in uno scenario unico caratterizzato da a WEATHER CLOUD che vanno dal giallo al rosso, dal blu al verde. Un quadro dipinto dalla natura che regala emozioni e suggestioni da sempre legate a riti e sogni. Secondo la tradizione, la data cardine, il momento più importante per intenderci, dello spettacolo è stata la notte del 10 agosto! È il passaggio del Perseidi pioggia di meteoriti, quando la Terra, nel suo viaggio rivoluzionario, attraversa nuvole di detriti e polvere lasciate dalla cometa Swift-Tuttle.
Se non hai avuto la possibilità di vedere la pioggia di meteoriti, nulla è effettivamente perso. le sorprese non sono ancora finite. PEAK sta arrivando “Lacrime del San Lorenzo”.

Ma quali sono le condizioni per vederli al meglio?

Per osservare le stelle cadenti non è necessaria un’attrezzatura particolare e non è indispensabile saper riconoscere le costellazioni, ma è importante prendere alcune precauzioni di base.
Eccone alcuni:

Trova un luogo buio. È essenziale trovare condizioni di cielo scuro e con un’ampia visuale per espandere le possibilità delle stelle cadenti e godersi lo spettacolo.

Concediti tempo. Sembrerà troppo ovvio dirlo, ma non dobbiamo avere fretta. Abbi molta pazienza e attendi che gli occhi si adattino all’oscurità (circa 7-10 minuti), questo ti permetterà di vedere molte più stelle e meteore.

Preferisci la spiaggia o un prato. In questo modo puoi avere una visione perfetta dell’intero cielo notturno.

READ  Chelsea Flower Show diventa virtuale per la prima volta

LA CIMA: Sebbene il 10 agosto sia la data cruciale e più popolare per vedere le stelle cadenti, per molti anni non è stato il giorno di punta, cioè quando si possono vedere più meteore ( fino a 100 in un’ora !!). Tra la notte tra l’11 e il 12 agosto, il “lacrime di Saint-Laurent“darà il massimo quando raggiungerà la vetta (dopo le 23).

Come il SITUAZIONE METEO sull’Italia? Ecco le PREVISIONI AGGIORNATE.

La vasta area di alta pressione che si estende attraverso l’Italia determinerà cieli sereni nella maggior parte delle aree. Le Alpi saranno sempre interessate da una maggiore nuvolosità, altrove il cielo sarà limpido e pieno di stelle (ma non certo nelle grandi città dove la luce rovinerà lo spettacolo della volta celeste).
Le stelle cadenti possono essere osservate almeno fino al 15-17 agosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *