I catalani non hanno subito 8 gol in una sola partita dal 1946. L’eliminazione continua la serie di rumorose voci in Europa negli ultimi anni.

Questo non accadeva da 74 anni. Era il 1946 e dopo che il Siviglia andò 0-8 negli ottavi di finale di Coppa di Spagna, il Barcellona non riuscì mai più a segnare così tanti gol in una sola partita. Oggi, come ha subito riportato Marca su Twitter, è dunque il peggior ko della storia dei catalani in Europa. Non solo: per la prima volta, il Barcellona ha subito quattro gol nel primo tempo in una partita di Champions League, ei blaugrana sono anche la squadra che ha subito quattro gol più velocemente in una partita. eliminazione diretta dalla concorrenza. Numeri mai visti prima, soprattutto quando si parla di Barça. Certo, non è la prima volta che il Bayern si sbarazza di Messi e dei suoi compagni con una certa facilità: nella semifinale del 2013 la squadra poi allenata da Heynckes ha realizzato 7 per Vilanova Blaugrana, distribuito comunque tra il 4 dell’andata e il 3 del match. ritorno (i bavaresi hanno poi vinto la coppa in finale contro il Dortmund). In una gara asciutta, una sconfitta come questa sera non si era mai vista in queste zone. È anche storia.

debacles che non sorprendono più

A parte il già citato flop 2013, il Barcellona non è nuovo, negli ultimi anni, a uscite accompagnate da tonfi clamorosi: nel 2017 i blaugrana, dopo aver recuperato nel secondo turno uno 0-4 al Parco dei Principi con un clamoroso 6- . 1, ne hanno presi 3 a Torino e hanno lasciato la Champions in mano alla Juve. L’anno successivo è ancora un italiano a surclassare il Barça nei quarti di finale: dopo l’1-4 al Camp Nou, la Roma di Di Francesco umilia il gruppo di Valverde con un 3-0 che entra subito in campionato. storia dei giallorossi. L’eliminazione dell’anno scorso è stata ancora più incredibile: in Catalogna, i Blaugrana hanno battuto il Liverpool di Klopp con un clamoroso 3-0. Passato il turno? Niente affatto: 4-0 per i Reds ad Anfield e Barcellona ancora in casa nella polvere.

READ  La seconda compagnia aerea al mondo ha appena presentato istanza di fallimento a causa della pandemia di coronavirus

record di baviera

L’altra faccia della medaglia è il Bayern, record dopo record: i bavaresi sono la prima squadra nella storia della Champions League a segnare 8 gol negli ottavi e con 39 gol sono la squadra. più prolifico in un’unica edizione del torneo. Del resto nessuno aveva segnato con questa velocità (3’04 “) a Barcellona in Europa. Numeri tra i quali spicca un nome su tutti, quello di Thomas Muller: il tedesco, con 23 gol, è il terzo giocatore negli ottavi di finale di Champions League, dietro a Cristiano Ronaldo (67) e Messi (47) Il tedesco, insieme ai connazionali e compagni Manuel Neuer e Jerome Boateng, è sceso in campo in alcuni dei capocannonieri. più pesanti degli ultimi anni, non solo in Champions League: i due 7-1 nel 2014 contro Roma (in Europa) e Brasile (nel Mondiale), il 7-2 contro il Tottenham lo scorso ottobre e l’8- 2 oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *