Il governatore dell’Ohio risulta positivo per Covid-19 prima di incontrare Trump
Mercoledì 5 agosto, nel cimitero di Olifantsveil, fuori Johannesburg, in Sudafrica, si trovano tombe appena riempite. Jerome Delay / AP

Mentre l’Africa si avvicina a un milione di casi confermati di Covid-19, ovvero il 5% dei casi globali, i test in molti paesi africani rimangono una “sfida costante e preoccupante”, ha affermato il direttore regionale dell’Organizzazione mondiale. salute per l’Africa, dott. Matshidiso Moeti, in una dichiarazione. conferenza giovedì.

“Allo stesso tempo, alcuni paesi hanno aumentato i loro test pro capite mantenendo un basso tasso di positività. Paesi come Mauritius, Ruanda, Capo Verde e Botswana”, ha aggiunto il dott. Moeti.

L’OMS ha riferito che a luglio il numero totale di test eseguiti nel continente è aumentato del 40% rispetto al mese precedente.

Nel frattempo, l’OMS ha affermato che 10 paesi hanno rappresentato l’89% dei nuovi casi nelle ultime due settimane.

Assistenza per i test: L’OMS invierà esperti tecnici in 11 paesi che registrano un aumento del numero di casi e decessi Covid-19 per contribuire a “rafforzare l’impegno della comunità e l’educazione sanitaria e fornire supporto materiale diretto per sviluppare capacità per screening “, secondo un comunicato stampa giovedì.

Più di 40 esperti regionali saranno impiegati in Sudafrica, che rimane il paese più colpito del continente e il quinto paese più colpito al mondo.

Esperti si schiereranno in molte delle province più colpite per supportare la gestione nelle aree dell’epidemiologia, della sorveglianza e dell’analisi rapida dei dati a causa della “necessità di una migliore capacità a livello locale, a livello locale”. livello distrettuale e nelle province ”, dott. Dit Moeti.

L’OMS ha sottolineato la necessità che la comunicazione sulle linee guida Covid-19 nei paesi africani sia meno centralizzata e più localizzata per garantire che i messaggi raggiungano più persone al fine di contenere l’epidemia.

READ  Anthony Levandowski: eseguito un veicolo autonomo Uber condannato a 18 mesi di prigione

16 paesi della regione hanno registrato un aumento dei nuovi casi di oltre il 20% nelle ultime due settimane rispetto alle due settimane precedenti. Tuttavia, un certo numero di paesi africani ha recentemente visto un calo dei casi quotidiani, con circa il 20% in meno riferito la scorsa settimana rispetto alla settimana precedente, ha affermato il dott. Moeti.

I paesi in declino sono: Sud Africa, Nigeria, Costa d’Avorio, Camerun, Repubblica del Congo, Mauritania, Repubblica Democratica del Congo, Repubblica Centrafricana, Botswana, Liberia e Benin .

“Abbiamo paesi in cui, nonostante il fatto che i governi abbiano attenuato le misure, vi è stato un aumento iniziale dei casi e molti di questi paesi stanno iniziando a vedere un calo”, ha aggiunto. che dobbiamo monitorarlo e garantire che questo declino continui e sia sostenuto.

Ultimi dati: Finora, 41 paesi della regione hanno riportato infezioni di operatori sanitari, indicando che sono state contagiate circa 35.000 persone, la maggior parte in Sudafrica dove sono state contagiate circa 24.000 operatori sanitari Dott. Moeti.

Con 992.710 casi segnalati e 21.617 morti, secondo i Centri africani per il controllo e la prevenzione delle malattie, il continente dovrebbe raggiungere il segno di un milione di casi confermati questa settimana.

source–>https://edition.cnn.com/world/live-news/coronavirus-pandemic-08-06-20-intl/h_7141e4871602d3dab4e3ab8d48108d68

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *