Kobe e Gianna Bryant conoscono i rischi del volo, afferma la compagnia di elicotteri nei casi giudiziari

Bryant e sua figlia “avevano una conoscenza effettiva di tutte le circostanze, i pericoli particolari e un apprezzamento dei rischi e della loro entità, e hanno incontrato un rischio noto e si sono volontariamente assunti il ​​rischio di incidenti, lesioni e danni “, hanno scritto gli avvocati di Island Express nel caso.

La compagnia ha dichiarato che l’incidente, che ha ucciso le nove persone a bordo, è stato causato da eventi imprevedibili al di fuori del suo controllo e ha sostenuto che non sono responsabili del danno “causato da una forza maggiore “.
Il deposito è arrivato in risposta a una causa per morte ingiusta presentata da Vanessa Bryant, la vedova di Kobe, il 24 febbraio, lo stesso giorno in cui si è svolto un servizio commemorativo per Kobe e Gianna Bryant. Il processo ha ritenuto Island Express e il pilota Ara Zobayan responsabili dell’incidente, citando numerosi conteggi di negligenza.
I passeggeri dell'incidente di Kobe Bryant sono stati negligenti, dicono i documenti del tribunale

L’elicottero si è schiantato su un terreno collinare in tempo nebbioso il 26 gennaio. Il volo era diretto a Thousand Oaks, in California, per una partita di basket, in cui Gianna, 13 anni, doveva giocare e Kobe, 41 anni, doveva allenare.

La CNN ha chiesto un commento agli avvocati di Vanessa Bryant.

In un file precedente, il fratello del pilota nell’incidente ha dichiarato che i passeggeri erano in colpa e negligenti, secondo i recenti documenti del tribunale.
Gli avvocati di Berge Zobayan, elencati come successori di interesse per Ara Zobayan, hanno affermato che “qualsiasi lesione o danno ai denuncianti e / o ai loro deceduti è stata direttamente o parzialmente causata dalla negligenza o colpa dei denuncianti e / o il loro defunto “, secondo il documento di sette pagine.

Gli avvocati hanno aggiunto che i passeggeri erano a conoscenza dei rischi connessi.

READ  Belly Mujinga: la polizia esamina le immagini della CCTV a seguito di un incidente con sputi

“E che questa negligenza è stata un fattore sostanziale che ha causato i loro presunti danni, per i quali l’imputato convenuto non ha alcuna responsabilità”, ha affermato la risposta.

Nessuna data di prova è stata impostata.

source–>https://www.cnn.com/2020/05/12/us/kobe-bryant-helicopter-lawsuit/index.html

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

FPSGAMES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
FPSGames.IT